Gabriele torna a sorridere: trapianto di fegato gli salva la vita

By | 27 dicembre 2014

Gabriele torna a sorridere. I genitori sono commossi e ringraziano tutti.

La foto del piccolo Gabriele, un anno, era stata postata sui maggiori social network dai genitori, che avevano lanciato un appello per salvarlo. Gabriele, fin dalla nascita, è stato sempre attaccato ai macchinari ospedalieri per colpa di una brutta malattia al fegato. Non bisogna mai rassegnarsi, però, nella vita. Il piccolo, infatti, è stato sottoposto a un trapianto di fegato e probabilmente tornerà a sorridere se il nuovo organo non verrà rigettato.

La lieta notizia ha mandato in estasi i genitori di Gabriele. La pagina “Aiutiamo Gabriele” ha lanciato subito una campagna per sostenere l’AIDO, l’associazione donatori di organi.

La donazione è un gesto che non presuppone la morte del donante. Una parte di fegato, od altri organi, si possono donare anche senza morire. Teniamolo bene in mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.