Lola, gattina sbarcata a Lampedusa: storia commovente

0

A Lampedusa, oltre agli immigrati, è sbarcata anche Lola, una gattina nera col muso bianco. La storia di Lola e della padroncina Sama ha commosso molte persone, tra cui il sindaco di Lampedusa Giusy Nicolini.

Lola era a bordo di una nave piena di profughi provenienti dal Sudan. I soccorritori hanno subito trattenuto Lola ma Sama si è messa a piangere, non volendo scendere dal natante. “Voglio Lola, voglio Lola”, urlava la ragazzina. Alla fine la gattina non è stata soppressa ma affidata a un’associazione animalista, “Nova Dog”, per metterla in quarantena.

Il primo cittadino di Lampedusa ha assicurato a Sama che presto rivedrà Lola: “E’ un impegno che abbiamo preso con Sama e lo manterremo”. Ora Sama si trova nel centro di accoglienza per migranti di Lampedusa; presto verrà portata a Crotone, dove si trovano diversi suoi parenti. Intanto diversi cittadini di Lampedusa si sono resi disponibili ad aiutare Lola.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.