Curiosità

Melanzane al cioccolato: il dessert che non ti aspetti

Quando si dice “ melanzane” si pensa subito a pietanze saporite  a base di pomodoro, basilico, o a sott’olii decisi e profumati di spezie: origano, pepe, aglio; invece forse non tutti sanno che le melanzane possono essere anche un dessert dolce, addirittura al cioccolato!

Un piatto atapico ma antico

Le melanzane al cioccolato sono senza dubbio un dessert insolito  e non frutto di qualche strana invenzione moderna di uno chef ardito, ma un piatto tipico della Campania, nello specifico di  Maiori, un paese sulla Costiera Amalfitana, dove ogni anno per la festa dell’Assunta viene preparato e consumato in gran quantità.

Natali incerti ma senza dubbio datati

Come dicevamo le melanzane al cioccolato non sono un dessert moderno, ma con radici molte lontane; pare che fosse in uso già presso i saraceni tra VIII e IX secolo, che dopo il conseguente sbarco nel nostro paese la pietanza venne introdotta anche nella cucina nazionale; altre versioni della storia attribuiscono la leccornia all’inventiva delle Suore di Santa Maria della Misericordia; ma circola anche una storia che fa riferimento alla nipote dello zar Nicola II che, durante in viaggio in Italia le furono donate proprio le melanzane al cioccolato, dopo che la nobildonna aveva partorito.

Le inventrici furono le suore

In ogni caso la versione più attendibile resta sempre quella che questo strano dessert fu inventato dalle suore; alcuni sostengono che le religiose del convento di Tramonti avevano come abitudine di condire le melanzane fritte con un composto dolce e liquoroso che in seguito fu sostituito dal cioccolato fuso. Un abbinamento che lascia perplessi ma che ha la nomina di essere molto gustoso e particolare, un sapore deciso che mixa il naturale aroma piccante dell’ortaggio viola a quello avvolgente e corposo del cioccolato. Per molti pare improbabile riuscire ad assaggiare questo dessert, ma basta provare per ricredersi.

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.