Giochi

Next generation players

Next generation players

Stiamo proprio lì, il count-down è davvero giunto agli sgoccioli e tra pochissimi giorni, il 22/11/2013 per esattezza, uscirà la xbox one, la prima delle due console che segnerà l’avvio della new generation di console, la quarta generazione dall’ormai lontano giorno di lancio della PS1. La nuova xbox one è dotata di 8 GB di ram, un disco rigido di 500 GB e di lettore blu-ray e promette, oltre ad una grafica HD davvero sbalorditiva, con un frame rate di 1080p (anche se fin troppo spesso, almeno soltanto nei mesi iniziali si spera, sarà ridotto nella maggior parte dei giochi ad un più comune 720p), con l’introduzione del kinect – dotato persino di supporto vocale – direttamente nella scatola di lancio, un’interazione sempre più stretta tra comandi impartiti dalla periferica joypad e quelli imposti direttamente dai movimenti del nostro corpo. E’ auspicabile ovviamente un maggiore potenziamento da parte delle case di produzione dei titoli più richiesti, al fine di evitare che anche questo ennesimo kinect finisca sommerso tra la polvere dei nostri scaffali.
La xbox one è ovviamente dotata di una connessione a banda larga: sarà possibile ascoltare musica e giocare contemporaneamente oppure scaricare gli aggiornamenti grazie ad un processore di x86 a 8 core, o ancora di passare immediatamente dal gioco alla tv. Ma la Microsoft si è spinta ancora oltre ed ha creato, tramite GameDVR, un sistema di memoria che tiene traccia delle tue partite recenti, mentre con Upload Studio ti consente di registrare i video delle tue migliori partite e di condividerli in rete con gli amici. Con il sistema Smart Match puoi trovare nemici adatti al tuo stile e livello di gioco ed il potenziamento dei servers garantisce una maggiore fluidità nei giochi in cooperativa e nei multiplayers.
Cosa dire? Molte altre sono le novità che attendono il mondo degli appassionati giocatori in rete e quelli, magari un po’ più cresciuti che preferiscono il vecchio stile. Ma per scoprirli ormai basterà aspettare solo qualche giorno…

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.