Peperoncino, arma per contrastare patologie epatiche

0

Chi ama i cibi piccanti non può non esultare dinanzi a una notizia del genere. Un’equipe di scienziati del Belgio ha scoperto che assumere ogni giorno capsaicina (sostanza contenuta negli alimenti piccanti) allontana il rischio di malattie epatiche.

Gli studiosi hanno notato che la capsaicina ha fatto decelerare le cellule stellate del fegato, protagoniste dello sviluppo della fibrosi epatica.

Il team coordinato da Shanna Bitencourt ha asserito: “Lo studio ha dimostrato che la capsaicina in un caso ha migliorato il danno negli animali e bloccato la progressione delle lesioni, mentre nell’altro caso ha protetto il fegato dallo sviluppo di danni. Si tratta di risultati promettenti anche se preliminari. I dati mostrano l’importanza di ulteriori studi sulla capsaicina per il trattamento e la prevenzione di lesioni al fegato”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.