Responsabilità civile magistrati, Cassazione: “No a ricusazione automatica”

0

La Cassazione ha voluto fare qualche precisazione riguardo alla nuova legge sulla responsabilità civile dei magistrati, sottolineando che l’azione di risarcimento dei danni “non costituisce di per sé ragione idonea e sufficiente ad imporre la sostituzione del singolo magistrato.

La decisione della Suprema Corte evita la paralisi processuale e un possibile boom di ricusazioni. E’ la prima volta che la Cassazione si sofferma sulla nuova legge sulla responsabilità civile dei magistrati.

Ne deriva che, in caso di domanda risarcitoria nei confronti di un magistrato, questo non viene ricusato automaticamente.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.