Smartwatch attraggono italiani: Samsung Gear il preferito

By | 7 dicembre 2014

Gli smartwatch sono apparecchi da polso che stanno attirando l’attenzione di molti soggetti. Sicuramente di tali dispositivi si parlerà sempre più spesso nei prossimi mesi.

Gli smartwatch sono device mobili basati su Android che si connettono agli smartphone per garantire funzionalità maggiori. Con essi si possono svolgere molte attività, come connettersi al web, leggere messaggi e mail, nonché fare e ricevere telefonate.

Si attendono gli smartwatch dei grandi colossi del mondo dell’hi-tech, come Apple, Google, Sony e Samsung. Gli orologi ‘intelligenti’ sono dei veri e propri pc da polso che possono eseguire tante app diverse.

In base a un recente sondaggio un italiano su 5 sta riflettendo sulla possibilità di acquistare uno smartwatch. Tale dispositivo attrae anche perché con esso di può controllare l’attività fisica.

Dal sondaggio condotto da Ubs emerge che il 5% degli italiani che posseggono uno smartphone sta valutando l’acquisto, nel giro di 12 mesi, di uno smartwatch.

Un intervistato su 3, invece, “non è minimamente intenzionato” a comprare uno smartwatch. L’acquisto è reputato “abbastanza improbabile” dal 22% degli intervistati; il 26%, invece, è indeciso.

Tra chi vuole acquistare uno smartwatch, il 43% sta facendo un pensierino al Samsung Gear. L’Apple Watch non è stato ancora lanciato ma sarebbe il modello preferito dal 13% degli intervistati. In terza posizione il Sony SmartWatch; quarto il G Watch di LG.

Il sondaggio è stato effettuato anche in Cina, Usa e Regno Unito. Pare che i più attratti dagli orologi ‘smart’ siano proprio i cinesi: il 51% ne comprerà uno probabilmente o molto probabilmente. Disinteressati, invece, i britannici: solo il 15% sta valutando l’acquisto.

Dalla media delle suddette 4 nazioni si evince che il Samsung Gear è lo smartwatch preferito; al secondo posto, però, c’è l’Apple Watch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.