Scienze e tecnologia

Spotify Premium di nuovo a 99 centesimi per studenti universitari

Spotify punta al rinnovamento continuamente, ma una delle sue offerte più vantaggiose è rimasta sostanzialmente la stessa. Anche quest’anno Spotify Premium – puntuale come un orologio svizzero – punta a essere accessibile a tutti gli studenti universitari, attraverso un’offerta vantagiosissima che potrebbe far crescere decisamente il numero di abbonamenti. La manovra “Premium for Students” è già ampiamente collaudata e anche in passato a portato a grandi risultati, soprattutto nella lotta all’utilizzo di Spotify Premium attraverso apk.

L’offerta di Spotify Premium per gli studenti universitari

La vantagiosissima offerta di Spotify Premium per gli studenti universitari potrebbe far gola a molti, in virtù del piano economico della piattaforma di streaming musicale. Per i primi tre mesi, infatti, gli studenti universitari dovranno pagare soltanto 99 centesimi. Al termine dell’abbonamento, esso sarà mensile al costo di 4,99 euro.

Ad usufruire del piano saranno gli studenti frequentanti college o università, che hanno già raggiunto la maggiore età. La promozione è attivabile fino al 29 ottobre del 2018, e può essere disdetta in qualsiasi momento senza nessun vincolo.

Che cosa può assicurare Spotify Premium

Come sempre, Spotify Premium può offrire diverse funzionalità a basso costo; allo stesso tempo, però, c’è anche il consueto lato negativo rappresentato dall’assenza di alcuni brani, album o artisti.

Così come si legge sul sito, infatti, Spotify Premium assicura l’ascolto offline: i brani potranno essere scaricati o semplicemente ascoltati in assenza di dati; le playlist e i brani saranno ascoltabili con una qualità sonora impeccabile e senza alcuna interruzione pubblicitaria. Infine la piattaforma cerca di assicurare un numero di brani, album, playlist e artisti quanto più possibile considerevole: tuttavia, il servizio non può sempre assicurare la presenza di tutti i contenuti a causa della mancata concessione di licenze.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.