Perversioni incredibili: attrazione per gli omini della Lego

0

Pratiche strane, gusti innominabili, attrazioni più che fatali, solo sconcertanti; il panorama delle perversioni è un terreno impervio e quasi sconosciuto a chi ha tendenze normalissime in questioni di cuore; vera patologie che pare impossibile esistano eppure comprovate dalla medicina.

Indice articolo

Agalmatofilie

Iniziamo parlando di questa patologia che porta ad avere interesse intimo per cose inanimate come gli omini della Lego, che pare siano il trend di questa stagione in fatto di perversione; l’agalmatofilie è quella deviazione o perversione che porta un essere umano a desiderare di avere rapporti con tutto quello che è inanimato ma che ha una forma umana, come gli omini della Lego, oppure le bambole, le statue e ogni possibile oggetto dalle fattezze umane. Per quello che riguarda gli omini della Lego, la perversione è alquanto orripilante, pensando che è uno dei giochi più amati dai bambini, chi non ha avuto da piccolo una scatola di Lego?

Il boom degli omini della Lego

Tra le tante perversioni più note, si stanno aggiungendo nuove stranezze, diciamo di ultima generazione, c’è quella già citata degli omini della Lego, che ha registrato un vero boom negli ultimi mesi; in merito a questa perversione  una psicologa e psicoterapeuta, direttrice dello Studio di Psicologia Salem ha dichiarato: “Solo da poco è scoppiata questa attrazione per gli omini delle Lego, eppure questi giocattoli di plastica esistono da anni”  Di conseguenza oltre che essere annoverata tra le “nuove” questa perversione è definita anche “rara”.

Perversioni di altro tipo curiose

Per addentrarci ancora di più nel mondo delle stranezze inconfessabili possiamo citare la perversione del pannolino, alcune persone si “accendono” indossando pannolini da neonato, altre invece sono piacevolmente compiaciute solo se gli camminano addosso decine di insetti; altre ancora amano travestirsi da scolaro; poi esiste la perversione delle ortiche, chi ne soffre ha soddisfazione solo se viene accarezzato con le piantine fresche di ortica che procurano bolle e piaghe; Per non parlare della perversione della vescica piena, o di quella denominata Onirofilia, ovvero il desiderio verso persone addormentate. Da non escludere per originalità la perversione di strusciarsi contro qualcuno non consenziente alla pratica; originalissima e stranissima la perversione verso le piante che porta il soggetto a “estasiarsi” davanti al suo oggetto del desiderio che può essere un faggio, un abete o una quercia.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS