Standard&Poor’s: rating italiano a un passo dal ‘junk’ ma titoli di Stato volano

0

E’ veramente deprimente il rating sull’Italia di Standard&Poor’s. Il realtà il rating non ha subito variazioni; è sempre a BBB-, a un passo dal livello ‘junk’, ovvero ‘spazzatura’.

L’agenzia di rating americana ha spiegato che “la ripresa economica in Italia è in corso, principalmente per fattori esterni ma, restando bassa la competitività, la crescita si fermerò quest’anno allo 0,4% per accelerare in media a +1% tra il 2016 e il 2017″.

S&P ha anche sottolineato che la recente sentenza della Corte costituzionale sulle pensioni rende difficoltoso il perseguimento degli obiettivi di bilancio.

Anche la finanza ha i suoi misteri, però. Perché il valore dei titoli di Stato italiani è superiore rispetto a quando il rating era A+?

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.