Strumenti gratis su Shopify

By | 22 gennaio 2018

Shopify mette a disposizione degli strumenti gratis e senza registrazione che chi vuole aprire un e-commerce può usare per la propria attività. Il sistema è molto semplice da utilizzare: basta un drag & drop per creare il proprio negozio. I tool gratuiti, invece, danno la possibilità di creare ciò che serve per l’impresa e di calcolare, per esempio, le spedizioni o le commissioni.

Oggi vediamo due tool molto interessanti di Shopify che si possono trovare alla sezione Risorse —> Strumenti gratuiti. Vedremo anche come funzionano, come usarli e quali vantaggi hanno.

Cos’è Shopify

Shopify è una piattaforma che permette di creare un negozio online semplicemente con una mail, un nome utente e una password. Per fare questo, però, è importante che l’azienda abbia un logo, un nome e disponga di un codice a barre per rendere riconoscibile qualsiasi prodotto.

Il sistema è molto semplice: una volta personalizzata la grafica del sito, si potranno inserire i diversi prodotti. Dalla stessa piattaforma si potranno gestire gli ordini, ricevere i pagamenti e organizzare tutti i canali di vendita. Tutto questo avviene solo con un click dal proprio pannello di controllo, quindi è tutto molto semplice da utilizzare.

Per dare una mano a chi è alle prime armi, Shopify hai inserito anche degli strumenti gratis da usare per migliorare la propria attività commerciale e per partire con il piede giusto. Oggi, parleremo del tool per creare loghi online e di quello per generare nomi aziendali.

Come creare logo online con il tool Shopify

Per creare un logo online con Shopify, è necessario andare alla pagina appropriata. A sinistra, ci saranno una serie di strumenti, mentre a destra ci sarà uno spazio vuoto, che servirà per vedere in anteprima i risultati delle scelte fatte con un click. Per usare questo tra gli strumenti gratis di Shopify non serve il supporto Flash o Java. Per iniziare, è necessario inserire nella casella in alto a sinistra il nome dell’azienda.

 

Se non si ha idea di questo nome, conviene scendere al prossimo paragrafo per capire come funziona il tool del generatore di nomi aziendali. Una volta scritto il nome, si potrà personalizzare in diversi modi. In particolare, si potrà scegliere tra ben 16 colori differenti e tra 13 font diversi. Accanto al nome, infatti, comparirà un menù. In alto, il menù mostrerà i colori da selezionare. In basso, ci sarà un menù a discesa da cliccare per il font.

L’anteprima comparirà in tempo reale nella sezione destra della pagina. Ora, va scelto il logo vero e proprio. Per questo, Shopify inserisce una serie di icone (ben 18, ma, scorrendo e cliccando su “Caricarne altri”, si troveranno altre icone). Anche qui, basterà sceglierne una. Comparirà, quindi, un secondo menù, dal quale si potrà scegliere:

  • Colore. Ce ne sono ben 16;
  • Dimensione. Si può usare un’icona piccola, media o grande;
  • Cornice. Se si vuole incorniciare l’icona, ci sono ben 9 cornici tra cui scegliere.

A questo punto, lo strumento chiederà la posizione dell’icona rispetto al nome aziendale (sotto, sopra, a destra o a sinistra). Infine, quando il risultato è di gradimento, si clicca su “Ricevi il tuo logo”. Comparirà, quindi, una finestra che chiederà la propria e-mail. Il logo pronto, infatti, arriverà in allegato alla mail indicata. Per sicurezza, conviene verificare anche dalla spam se c’è la mail di Shopify.

Come scegliere nomi aziendali con lo strumento Shopify

Shopify include tra gli strumenti gratis anche un tool per scegliere il nome da dare al proprio e-commerce online. Per farlo, è necessario collegarsi alla pagina appropriata.

A questo punto, si scende con il mouse, finché non si trova la frase scritta con un carattere abbastanza grande “Inserisci la parola che vuoi includere nel tuo nome aziendale”. Ci sarà, direttamente sotto, una piccola casella di testo. Qui, andranno inserite le parole chiave che possono riferirsi alla merce che il negozio vende. Per esempio, in caso di cosmetici, si potrà inserire: make up, bellezza, cosmetici.

Infine, si clicca sul bottone accanto “Genera nomi”. Il consiglio è di inserire solo una parola chiave, in modo che il tool possa riconoscerla. Il tool mostrerà moltissime soluzioni diverse. Nel caso del “make up”, ce ne consegna ben 115, con i nomi dei relativi siti che potremo creare con Shopify. Prima di sceglierne uno, è importante verificare su Internet che il nome non sia già utilizzato da un’altra azienda.

Shopify, infatti, non garantisce che i nomi generati non siano già usati da qualcuno. Per farlo, basta selezionare il nome senza le estensioni di dominio (.it, .com, .net, ecc.). A questo punto, va cercato il nome su Google, inserendolo nella barra di ricerca. Se ci sono risultati con quell’esatto nome, è bene evitare.

Se, dopo il test, il nome non risulta, possiamo sceglierlo tra le possibilità proposte da Shopify. Basta cliccarlo. Infine, comparirà una finestra che servirà per iniziare con un e-commerce sulla piattaforma. Basta inserire indirizzo e-mail e password (il nome del negozio è inserito già in basso) e cliccare sul bottone “Prossimo”.

Da quel momento, si uscirà dal tool e si entrerà direttamente nel pannello del controllo, necessario per creare il proprio negozio online. Non resta che scegliere la veste grafica, caricare i prodotti, inserire le descrizioni, ecc.

Conclusione

Gli strumenti gratis di Shopify sono un ottimo modo per avere un nome e un logo per iniziare la propria attività. L’idea base della piattaforma è di vendere online in modo semplice, senza dover chiedere un aiuto a un esperto. Naturalmente, questa soluzione può andare bene per le piccole attività e consente anche di vedere i primi guadagni in piattaforma.

I tool gratis sono fatti davvero molto bene e bastano veramente pochi click per ottenere un logo riconoscibile e un nome accattivante per la propria attività online. Questo permetterà di farsi conoscere e di utilizzare il logo anche sulle pagine social collegate. I tool gratis di Shopify si possono usare anche senza la registrazione e senza aprire il proprio negozio.

Quindi, se si è alla ricerca di un logo o di un buon nome per un’azienda, Shopify è il posto giusto. Per chi vuole partire qui, non c’è modo migliore per aprire un e-commerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.