News

Tumori, Alberto Mantovani riceve Premio europeo di oncologia 2016

Bella soddisfazione per l’Italia e per la ricerca italiana contro il cancro. Il noto immunologo Alberto Mantovani, direttore scientifico dell’Istituto Humanitas di Rozzano e docente presso la Humanitas University, è stato insignito del Premio europeo di oncologia 2016, conferito dall’Organizzazione degli Istituti europei del cancro. L’importante riconoscimento è dovuto alla rilevanza degli studi condotti da Mantovani nel campo della immunoterapia: lo studioso ha scoperto infatti l’importanza del microambiente infiammatorio circostante la cellula neoplastica. Lo scienziato verrà premiato domani, 16 giugno 2016, presso il Museo Magritte di Bruxelles, base dell’Oeci. E’ prevista anche la presenza della principessa Astrid del Belgio. Mantovani è felice per il premio ottenuto e afferma:

“Negli ultimi anni in medicina abbiamo assistito all’avverarsi di un sogno lungo 100 anni: le armi naturali del nostro sistema immunitario si sono affiancate con successo alle terapie più tradizionali, chirurgia, chemio e radioterapia, terapie mirate, nella lotta al cancro. Per il futuro approfondire la conoscenza della macchina straordinaria delle nostre difese ci permetterà di imparare a pilotarla sempre più e meglio contro i tumori. Il premio Oeci viene attribuito a me, ma il merito deve andare anche ai miei collaboratori e all’Associazione italiana per la ricerca sul cancro che ha sempre sostenuto le mie ricerche. Questo importante riconoscimento è per me uno stimolo a fare sempre di più e meglio”. 

Il tumore fa ancora paura, è vero, ma negli ultimi 20 anni sono stati fatti passi da giganti sia sul versante della cura che della diagnosi. Gli studiosi sono riusciti a ridurre a patologie croniche certe neoplasie ed oggi molti malati vivono meglio e più a lungo. Certo, ancora molto si può e si deve fare ma bisogna encomiare i tanti ricercatori che ogni giorno lavorano assiduamente per il bene dell’umanità. Oggi il tumore è un male meno criptico rispetto a diversi anni fa, grazie a studiosi eccellenti come Alberto Mantovani.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.