News

Vasco Rossi, 64 Anni di Successi, Fama, Soldi e Depressione

Vasco: 64 Anni e non DimostrarliTanti auguri a Vasco Rossi! Oggi, 7 febbraio 2016, il rocker di Zocca compie 64 anni e, sui social network, sono stati postati dai suoi fan tantissimi messaggi di auguri

 

Alla fine l’artista dalla vita spericolata è arrivato a spegnere ben 64 candeline. Neanche lui lo avrebbe mai immaginato, e invece eccolo là, ancora sul palco tonico e forte come un leone. Oggi il Blasco ha postato sul suo profilo Facebook una foto che lo ritrae sul palco, felice, corredata dalle seguenti parole:

“7 febbraio… KOM.. PLEANNO! Grazie a tutti x l’affetto!”.

In occasione del genetliaco di Vasco, ieri sera a Zocca, suo paese natio e dove ha trascorso l’infanzia e adolescenza, diverse band locali hanno intonato nei locali molti successi del rocker.

Il Blasco ha trascorso il suo 64esimo compleanno in famiglia. Domani, però, tornerà al lavoro: si sta impegnando molto, come al solito, per preparare il suo prossimo tour, il “Vasco Live Kom 2016”. Tra le band che si sono esibite a Zocca ieri sera, fino a tarda notte, ricordiamo la Vascover band e i VascoDentro. Uno degli storici e più accaniti ammiratori del rocker modenese, Sergio Vistocco, aveva detto:

“Sono attesi tanti fan da tutta Italia. Molti di loro arriveranno a Zocca già sabato, e si fermeranno fino a domenica, non lasciandosi scappare l’occasione per fare una visita alla casa di Vasco a Verucchia. L’anno scorso abbiamo fatto il pienone nonostante la neve. Quest’anno il tempo promette bene, quindi sarà di sicuro una bella festa”.

Ormai Vasco è un mito della musica italiana, è uno dei cantautori più popolari in Italia ed ha venduto milioni di dischi. La vita dell’artista, però, non è stata sempre facile, anzi le spine sono state tante. Lo stesso rocker ha rivelato di aver sofferto di una grave forma di depressione che lo portò a distruggersi pian piano. Non ci vuole molto a capire il disagio vissuto da Vasco quando non era ancora un ‘mostro sacro’ della musica italiana, basta ascoltare attentamente alcuni suoi brani, come “Gli angeli” in cui sottolinea la difficoltà del contentarsi, del tornare coi piedi sulla terra.

Insomma, anche Vasco è finito nel tunnel della depressione, un disturbo che, secondo il grande Indro Montanelli, è il più democratico che ci sia perché colpisce un po’ tutti: ricchi, poveri, famosi e ignoti.

 

 

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.