Viagra senza prescrizione medica nelle farmacie inglesi: colpo al commercio illegale

By | 6 dicembre 2017

Dal prossimo anno, in Inghilterra, gli uomini che hanno problemi di erezione potranno recarsi in farmacia e comprare Viagra senza alcuna prescrizione medica. Una prima mondiale. Ciò perché le autorità sanitarie hanno riclassificato il farmaco. Le compresse di Viagra potranno essere acquistate dagli over 18 dopo una breve discussione con il farmacista. Una bella novità per i tanti uomini che hanno problemi sotto le lenzuola ma non comprano il Viagra per la vergogna, per il disagio davanti al medico di base.

Combattere il mercato nero del Viagra

Le autorità sanitarie inglesi hanno deciso di autorizzare la vendita del Viagra senza prescrizione medica anche per combattere un mercato nero che frutta, ogni anno, 10 milioni di sterline.

Sembra che la celebre pillola blu sia tra i farmaci più venduti nel mercato nero dei medicinali. Spesso il Viagra viene venduto in maniera illecita anche online.

Negli ultimi 5 anni, solamente in Gran Bretagna, sono state sequestrate confezioni di Viagra contraffatte e senza licenza per oltre 50 milioni di sterline.

‘Una buona notizia per la salute degli uomini’

Mick Foy, responsabile del gruppo MHRA in materia di vigilanza e gestione dei rischi dei medicinali, ha detto: ‘Questa decisione è una buona notizia per la salute degli uomini’.

Rendere più agevole l’accesso al Viagra, per Foy, ‘incoraggerà gli uomini a cercare aiuto nel sistema sanitario ed aumenterà la consapevolezza della disfunzione erettile’.

Molti uomini che fanno cilecca sotto le lenzuola si sentono frustati e in disagio. Sono tanti quelli che si vergognano di recarsi dal medico per la prescrizione del Viagra. In Inghilterra non sarà più necessaria la prescrizione; basterà recarsi n farmacia e fare quattro chiacchiere col farmacista.

Le incombenze dei farmacisti inglesi

L’assenza di prescrizione sarà un valido rimedio per contrastare il commercio online di ‘pillole blu’, medicinali contraffatti con effetti collaterali spesso pericolosi.

Saranno i farmacisti inglesi, dal prossimo anno, a valutare l’idoneità dei pazienti ad assumere Viagra, invitandoli, nel caso, a recarsi da un medico.

Molte persone (come i cardiopatici e quelli che soffrono di insufficienza epatica) devono fare molta attenzione prima di assumere la famosa ‘pillola blu’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *