Arezzo: donna di 54 anni morta a causa del freddo, abitava in auto

0
morta freddo in auto
Fonte foto: Telenord.it foto repertorio

Tragico epilogo in provincia di Arezzo dove il corpo di una donna di 54 anni è stato ritrovato senza vita all’interno dell’auto nella quale abitava. Da una prima analisi la donna sarebbe morta a causa del freddo. I carabinieri stanno indagando per capire le cause del decesso.

Il ritrovamento del corpo

Il ritrovamento del corpo della donna di 54 anni si è registrato a Civitella in Valdichiana, paesino in provincia di Arezzo. La donna è stata ritrovata senza vita all’interno dell’auto nella quale abitava.

La macchina appartenente alla 54enne si trovava in un boschetto al confine con il comune di Pergine Laterina. Le ricerche sono scattate dopo l’allarme lanciato da alcuni conoscenti della vittima.

Secondo quanto riportato da Notizie Oggi, la donna non si vedeva più in giro da qualche giorno, così i conoscenti che giravano con lei in cerca di cibo hanno pensato di rivolgersi alle forze dell’ordine.

La causa della morte della 54enne

La causa della morte della 54enne è da imputare molto probabilmente al freddo, che sta attanagliando la zona. Solo l’autopsia, disposta dalle autorità giudiziarie farà luce sulla reale causa del decesso.

Secondo indiscrezioni, la donna che è stata ritrovata nel pomeriggio dell’11 febbraio 2019 sarebbe morta già da cinque giorni. La 54enne non aveva fissa dimora ed era costretta a vivere in auto, vicino la quale sono state ritrovate immagini sacre e un presepe. Tragedia anche a Roma dove una 17enne è precipitata dal sesto piano di un appartamento mentre a Valle del Sacco lutto cittadino per la morte di un noto dentista.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.