Asciugamani ad aria pericolosi per la salute: verità o bufala?

By | 13 aprile 2018

asciugamani-aria-pericoli-batteriSi è spesso sentito dire che gli asciugamani ad aria (quelli che ad esempio si trovano nelle toilette degli Autogrill) sono pericolosi per la salute. E’ vero o è l’ennesima bufala metropolitana? Perché gli asciugamani ad aria si dovrebbero preferire a quelli di carta? Innanzitutto per questioni ambientali, potrebbero rispondere molti. In effetti, per produrre la carta si sacrificano molti alberi. Sul versante del rispetto dell’ambiente, dunque, sarebbero preferibili gli asciugamani ad aria.

Asciugamani ad aria colonie di batteri?

Qualcuno pensa che gli asciugamani ad aria siano più igienici di quelli di carta. In realtà non è proprio così; anzi è sbagliato dire che gli asciugamani elettrici siano i più asettici. Un gruppo d ricercatori dell’Università di Leeds, in Inghilterra, ha scoperto che gli asciugamani ad aria sono delle vere sorgenti di batteri, quindi meno igienici dei distributori di carta. L’equipe di esperti, coordinata da Mark Wilcox, docente presso la Scuola di Medicina dell’Università inglese, ha esaminato la diffusione di agenti patogeni usando gli asciugamani ad aria calda e gli asciugamani che diffondono aria ad alta velocità.

Gli studiosi inglesi hanno scoperto che, durante l’asciugatura, i germi erano passati facilmente dalle mani all’ambiente circostante. Il team inglese ha anche esaminato campioni di aria vicino agli asciugamani ad aria, notando una quantità considerevole di batteri. Questi resterebbero nell’aria per oltre 15 secondi dal funzionamento. Sembra che il 48% dei lattobacilli resti nell’aria per oltre 5 minuti. Non solo: dopo un quarto d’ora dall’utilizzo dell’asciugamani elettrico, nell’aria ci sono ancora batteri derivanti dalle mani.

Studio attendibile?

‘La prossima volta che vi asciugherete le mani in un bagno pubblico utilizzando un asciugamani elettrico potreste diffondere batteri nell’aria senza saperlo’, esclama Wilcox, sottolineando che alto il rischio di ammalarsi perché tali dispositivi favoriscono lo scambio di batteri. Quando ci asciughiamo le mani, in soldoni, possiamo essere aggrediti dai batteri di altre persone. L’aria del bagno in cui sono presenti gli asciugamani ad aria è solitamente infestata da germi provenienti dalle mani di altre persone. Il pericolo di contaminazione  è evidente.

Lo studio inglese è attendibile? ‘Questa ricerca è stata commissionata dall’industria degli asciugamani di carta’, ha dichiarato il portavoce di società che fabbrica asciugamani ad alta velocità. Anche Wilcox e gli altri studiosi sostengono che la ricerca è stata finanziata dall’European Tissue Symposium, associazione europea dei produttori di tessuti in carta. La Dyson, azienda che produce asciugamani ad alta velocità, contesta lo studio inglese per l’approccio usato: ‘Hanno testato mani coperte da guanti contaminati con quantità di batteri elevate e non realistiche e non lavati… L’industria delle salviette di carta crea allarmismi con questa ricerca da almeno 4 anni. Lo studio in oggetto è realizzato in condizioni artificiali, utilizzando livelli irrealistici di contaminazione batterica (talmente alti da non essere riscontrabili in natura) mediante l’impiego di guanti e in assenza del lavaggio delle mani prima della fase di asciugatura. L’asciugamani ad aria Dyson Airblade asciuga le mani igienicamente con aria filtrata da filtro HEPA in massimo 12 secondi. È provato scientificamente che i nostri asciugamani ad aria sono igienici tanto quanto le salviette di carta attraverso ricerche condotte dall’Università di Bradford (pubblicata nel Journal of Applied Microbiology, dall’Istituto di Ricerca in Microbiologia in Francia, dal College of Medicine dell’Università della Florida e dal Campden BRI). Gli asciugamani ad aria Dyson Airblade sono gli unici ad essere certificati a livello mondiale dal protocollo NSF P335’.

I risultati dello studio inglese dunque non sono così attendibili ma permettono di capire bene cosa accade quando, in un bagno pubblico, si mettono le mani sotto gli asciugamani ad aria. E’ necessario lavare accuratamente le mani prima di asciugarle con i nuovi apparecchi elettrici. In caso di lavaggio approssimativo, il rischio è di diffondere i batteri nell’aria e respirarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.