Badante incastrata dalle telecamere nascoste: picchiava coppia anziani

0

Una badante è stata incastrata dalle telecamere nascoste, che la ritraggono mentre picchia e maltratta una coppia di anziani che avrebbe dovuto accudire. Gli agenti di polizia sono intervenuti tempestivamente proprio durante uno dei maltrattamenti. Per la donna è scattato l’arresto.

La coppia di anziani era maltrattata dalla badante

La coppia di anziani era maltrattata dalla badante in maniera sistematica. Moglie e marito di 80 anni erano seguiti da una assistente domestica già da qualche tempo e i familiari avevano notato qualcosa che non andava. Per questo motivo si sono rivolti alle forze dell’ordine, che hanno deciso di installare delle telecamere di sicurezza all’interno dell’appartamento della coppia.

Gli uomini della polizia di Milano, dove si sono i svolti i fatti, hanno deciso di intervenire all’istante quando si sono trovati di fronte a delle immagini raccapriccianti. Uno degli inquirenti stava monitorando i video delle telecamere di sorveglianza, quando all’improvviso vede la badante iniziare a maltrattare i due anziani.

L’agente che era al controllo dei filmati ha deciso di intervenire subito e quindi è scattato un vero e proprio blitz all’interno dell’appartamento. La assistente domestica legava i due vecchietti alle sedie e li picchiava con calci e pugni.

La donna è stata arrestata

La donna è stata arrestata immediatamente dagli agenti della polizia di Stato, come riportato anche da today.it. La badante è stata portata in caserma con l’accusa di maltrattamenti su anziani. Verrà ascoltata dal gip, che segue il caso, e si deciderà se tenerla in carcere o concederle gli arresti domiciliari almeno fino all’avvenuta del processo.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.