Brigitte Bardot contro #metoo: ‘Io mai vittima di molestie’

By | 18 gennaio 2018

Brigitte Bardot biasima #metooHa voluto dire la sua sullo scandalo Weinstein, ovvero quello delle molestie subite da tante attrici, anche Brigitte Bardot, una delle attrici più belle di tutti i tempi. Brigitte, 83 anni, contesta la marea di critiche che sono state rivolte a Weinstein ed altri personaggi famosi di Hollywood, definendola ‘ipocrita, ridicola e senza interesse’. L’icona della bellezza degli anni ’50 e ’60 ha detto che ‘ci sono molte attrici che fanno le civette con i produttori per strappare un ruolo’.

Brigitte Bardot ha ricevuto tanti complimenti

Per Brigitte Bardot sono meramente inutili tutte le accuse di molestie degli ultimi tempi. Nel corso di un’intervista rilasciata al magazine Paris Match, l’attrice ha spiegato: ‘Per quanto riguarda le attrici, e non le donne in generale, nella maggior parte dei casi è una cosa ipocrita, ridicola e senza interesse. Occupa il posto di temi importanti che potrebbero essere discussi’.

La Bardot, 83 anni, ha precisato che nella sua carriera stellare non è mai stata molestata da nessuno, nonostante la sua estrema bellezza. Di complimenti, però, ne ha ricevuti a bizzeffe.

loading...

‘Non sono mai stata vittima di molestie sessuali… E trovavo affascinante che mi dicessero che ero bella o che avevo un bel sederino… questo tipo di complimenti sono piacevoli’, ha sottolineato l’attrice di ‘Piace a troppi’.

Accuse che nuocciono alle donne

Discutendo delle donne che accusano di molestie personaggi influenti del mondo del cinema e dello spettacolo, Brigitte crede che ‘fanno le civette e poi vengono a raccontare di essere state molestate… In realtà piuttosto che giovargli, tutto questo finisce per nuocere loro’.

Alla luce di parole del genere, si può affermare che Brigitte Bardot non apprezza la campagna #metoo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *