Cattive abitudini: annusa i calzini sporchi ogni sera, ricoverato d’urgenza per infezione ai polmoni

0
calzini-sporchi

Cattive abitudini igieniche possono provocare seri problemi di salute, e anche se la notizia in questione pare buffa, non lo è affatto, l’uomo che ogni sera ripeteva una specie di rito olfattivo ha rischiato di morire per una grave infezione ai polmoni.

Indice articolo

Ricoverato d’urgenza

La cattiva abitudine di “sniffare” calzini sporchi e sudati è costata la salute a un uomo residente a Zhengzhou, a sud est della Cina; infatti gli indumenti sporchi trattengono tra le fibre spore e batteri, oltre che frammenti di epitelio; l’incauto annusatore ogni sera senza saperlo introduceva nei suoi polmoni tutti gli agenti infettanti, fino a che si è sentito male; ed è stato trasportato in ospedale in codice rosso; gli è poi stata diagnosticata una grave infezione polmonare che poteva costargli la vita.

Incredibile diagnosi

I medici di fronte alla diagnosi di infezione hanno voluto approfondire e hanno fatto qualche domanda al paziente in merito alle sue abitudini, e dalle sue risposte sono risaliti al motivo dell’infezione polmonare contratta per aver inalato batteri, spore di funghi e altro materiale tossico,  che si erano formati nelle scarpe e nelle calze con polvere e sudore, che l’uomo  annusava tutte le sere dopo essere rientrato a casa dal lavoro. L’insana abitudine ha procurato all’uomo non pochi problemi respiratori e una lunga degenza ospedaliera. I medici che lo hanno curato hanno anche spiegato che probabilmente l’uomo aveva un’infezione fungina alle estremità e che questa grazie all’annusamento continuo dei calzini puzzolenti si è trasferita ai polmoni.

Grave patologia

Non tutti sanno che i funghi sono diffusissimi nel nostro ecosistema, e la maggior parte sono  invisibili all’occhio umano, sono microscopiche formazioni di spore, spesso vengono respirati senza provocare problemi o malesseri , ma in alcuni casi diventano pericolosi e possono causare malattie respiratorie anche gravi. I funghi possono anche causare forme infettive molto gravi, oltretutto difficili da diagnosticare, per questo tipo di infezione sono molto più a rischio i soggetti portatori di malattie croniche e/o immunodepressi, come i diabetici. I funghi possono attaccare i bronchi e i polmoni distruggendo il tessuto polmonare, con la formazione addirittura di grumi fungini nei polmoni, i cosiddetti micetomi.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS