Come combattere lo stress? Bastano 15 minuti di solitudine

By | 29 novembre 2017

Questa società frenetica e complicata favorisce stress e ansia. E’ aumentato, rispetto a decenni fa, il numero di stressati e ansiosi. Cosa fare, allora, per combattere ansia e stress? Trascorrere un quarto d’ora al giorno in completa solitudine. Bastano 15 minuti al giorno di solitudine, secondo alcuni studiosi americani, per allontanare ansia e stress. Gli esperti dell’Università di Rochester, a New York, hanno chiesto a una quindicina di persone di restare sole per 15 minuti, dopo una chiacchierata.

Volontari sereni dopo quarto d’ora di solitudine

Dopo aver sottoposto i volontari al quarto d’ora di solitudine, gli esperti americani gli hanno chiesto di rispondere una serie di domande. Ebbene, è stato notato che i soggetti che avevano trascorso del tempo in solitudine erano più sereni e rilassati.

I volontari che avevano trascorso 15 minuti da soli avevano dunque manifestato meno emozioni negative; insomma erano meno ansiosi e timorosi.

Pace e rilassatezza

I ricercatori americani, incuriositi, hanno ampliato lo studio, estendendolo a un numero maggiore di volontari. Ebbene, il risultato è stato il medesimo. Il quarto d’ora di solitudine ha provocato un senso di pace e rilassatezza.

Dal risultato condotto dall’equipe americana di ricercatori si evince che basta dedicare 15 minuti al giorno solo a noi stessi per allontanare ansia e stress, e quindi vivere in pace.

Le virtù della solitudine

Il risultato dello studio americano sorprende in parte. Molte ricerche, infatti, in passato hanno accennato alle virtù della solitudine. Spesso è stato detto che la solitudine serve a ritrovare noi stessi, a stare bene, a stimolare l’estro e vivere in modo ottimale le relazioni.

Come ogni balsamo, anche la solitudine va ‘assunta’ a piccoli dosi. Ovviamente parliamo della solitudine ricercata, non quella imposta.

Dedicare un po’ di tempo solo a noi stessi non può che fare bene.

Durante una giornata frenetica e piena di obblighi, è meglio fermarsi un attimo e dedicare un quarto d’ora alla solitudine. Solo così si può ottenere la serenità necessaria per affrontare al meglio gli impegni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *