Spettacolo

Conto alla rovescia per il ritorno di Saetta McQueen!

L’appuntamento nelle sale italiane è previsto soltanto per il 14 settembre, ma l’attesa dei fan è già molto alta e le notizie provenienti dall’America, dove il film è già uscito, creano ancora più hype: è dunque partito il conto alla rovescia per Cars 3, che rimette Saetta McQueen al centro dell’azione.

Anche i grandi campioni rischiano la crisi di mezza età, soprattutto se non riescono a seguire le evoluzioni della tecnologia e stare al passo con i tempi. E così, anche il mitico Saetta McQueen, l’auto da corsa protagonista di Cars della Disney Pixar, si trova ad affrontare un momento complesso della sua vita, pronto addirittura a dare l’addio a un mondo delle competizioni di velocità in cui non riesce più a fronteggiare i sempre più giovani rivali.

Un buon esordio negli USA

È questo il cuore della trama di Cars 3, nuovo capitolo dell’amatissimo franchise creato dalla Pixar che arriverà in Italia a metà settembre, ma che ha già fatto il debutto ufficiale nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti, con risultati a due facce. Se, infatti, da un lato si registra il primato assoluto al botteghino (con un incasso che nel primo weekend di programmazione ha superato i 53 milioni di dollari, superando anche il film Wonder Woman), dall’altro si deve registrare come “fallito” il tentativo di avvicinare i risultati dei due film precedenti; il primo Cars, nel 2006, aveva infatti incassato 60 milioni di dollari nel weekend d’uscita, mentre il sequel Cars 2 nel 2011 aveva superato i 66 milioni di dollari.

La trama di Cars 3

Tornando alla trama, stando ai dettagli sin qui trapelati e riportati dai portali di informazione cinematografica come Kids Screenweek, dedicato proprio ai più giovani appassionati del grande schermo, la carriera di Saetta McQueen è destinata comunque ad avere una nuova svolta grazie all’incontro con Cruz Ramirez, una speciale auto che diventerà il tecnico guida del campione, aprendogli la strada a un allenamento davvero tecnologico che consentirà a McQueen di sfidare ancora una volta il talento emergente e suo rivale, Jackson Storm, nelle gare della ambita Piston Cup.

Le nuove avventure di Saetta

A fare compagnia sulla scena a Saetta tornano, anche in questo terzo lungometraggio, i personaggi tanto amati dei film precedenti, a cominciare dalla sua compagna, Sally Carrera, e dai fidati amici Carl Attrezzi (Cricchetto), Guido e Luigi, che aiuteranno ancora una volta la rincorsa dell’auto rossa da corsa al trofeo Piston Cup.

Il cast del doppiaggio originale

Come da tradizione per i film di animazione Disney Pixar il cast vocale è di primissimo rilievo: a prestare la voce al protagonista di Cars 3 è ancora una volta Owen Wilson, accompagnato da Bonnie Hunt (Sally) e da Larry the Cable Guy (Carl), mentre tra i nuovi ingressi si segnalano l’attrice texana Cristela Alonzo (Cruz Ramirez) e Armie Hammer (come Jackson). Inoltre, è stato annunciato che anche Lewis Hamilton sarà protagonista di una piccola parte, doppiando il computer di bordo di Cruz Ramirez, al quale è affidato il compito di dare istruzioni per la guida.

Anche Vettel tra i doppiatori italiani

In Italia, invece, questo compito sarà affidato a Sebastian Vettel, che ripercorrerà dunque (anche in questo senso) i passi del grande Michael Schumacher (chiamato a donare la voce alla Ferrari che compariva nel primo Cars); in realtà, sia Vettel che Hamilton avevano già fatto il loro debutto in Cars 2, quando doppiarono dei loro “alter ego” in versione macchina da corsa. Le altre voci della versione italiana di questo terzo film sono Massimiliano Manfredi, Sabrina Ferilli (Sally Carrera), Marco Messeri (Carl Attrezzi), Marco Della Noce (Luigi), Ivan Capelli (Darrel Cartrip) e Domitilla D’Amico (Cruz Ramirez).

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.