Emma Marrone incontra hater Giancarlo: ‘Piacere sono la cagna’

By | 10 ottobre 2017

Emma parla con hater Giancarlo: riconciliazioneEmma Marrone ha tanti fan, è molto seguita sui social ed osannata. Come tutti i personaggi famosi, però, ha anche i suoi detrattori, o meglio quelli che oggi vengono definiti ‘haters’, i ‘leoni da tastiera’ che dietro lo schermo di un pc danno libero sfogo alle offese più becere. La popstar salentina ha spesso invitato i suoi haters a fare altro, a svolgere qualcosa di produttivo invece di insultarla. Emma è energica e vitale, e non teme certamente i ‘leoni da tastiera’; anzi, recentemente ne ha voluto incontrare uno, Giancarlo, facendosi aiutare dallo staff de ‘Le Iene’, celebre trasmissione televisiva. Quando la cantante, insieme alla ‘iena’ Mary Sarnataro, si è trovata di fronte a Giancarlo ha affermato: ‘Piacere, sono la cagna’. L’artista ha usato l’epiteto con cui spesso l’hater l’aveva definita sui social. Emma ha poi enunciato tutte le offese ricevute dall’hater. Questo ha cercato di discolparsi: ‘Ma non è che ti auguro di morire sotto a un camion… è una cosa istintiva dell’odio. Ho scritto queste cose per aver consensi’.

La riconciliazione di Emma con l’hater

La Marrone è una delle popstar più amate e seguite in Italia, e probabilmente è quella che ha più haters. L’artista ha sempre replicato per le rime, sui social, ai suoi calunniatori e non ha avuto timore di incontrarne uno di persona. Grazie a ‘Le Iene’, Emma ha potuto incontrare Giancarlo, il suo hater più ‘sfegatato’. I due, durante l’incontro, hanno espresso le loro idee; ci sono stati anche momenti di tensione ma, alla fine, c’è stata la riappacificazione.

L’artista salentina dopo il vivace e reale incontro con l’hater ha postato su Instagram un selfie che la ritrae proprio con lui. Lo scatto è a corredo del seguente post: ‘Io credo che nella vita si possa cambiare idea e credo che riconoscere i propri errori sia un buon punto di partenza! Così come sono certa che rispondere con il perdono sia meglio che rispondere con l’odio. Ho conosciuto meglio Giancarlo e posso dire che è un bravo ragazzo che ha fatto una cazzata e l’ha capito… a proposito, mi devi una birra!’.

Le offese sul web non rendono più forti

Successivamente al chiarimento con l’hater Giancarlo, Emma Marrone ha voluto postare un messaggio ‘ecumenico’ al popolo del web, un messaggio per ricordare a tutti che le parole offensive e volgari non rendono né più forti né attraenti: ‘Aizzare odio sul web nei confronti delle persone è una pratica malsana che sommata a tante altre cose sta rendendo arida e priva di etica la nostra civiltà’.

Adesso la cantante 33enne spera che il servizio de ‘Le Iene’ serva a far mutare le cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.