Fabio Rovazzi, dopo ‘Andiamo a comandare’ arriva ‘Tutto molto interessante’

By | 2 dicembre 2016

Il giovane Fabio Rovazzi ha ottenuto molto successo (in verità anche inaspettato) con il brano ‘Andiamo a comandare’, che ha fatto breccia anche nel cuore dei più piccoli. Adesso l’artista torna con ‘Tutto molto interessante’. Il brano è stato presentato in anteprima ieri, in occasione della puntata di X Factor. Da oggi, 2 dicembre 2016, il brano potrà essere acquistato in tutti i negozi di musica e sulle piattaforme digitali.

Il video di ‘Tutto molto interessante’ è diretto da Rovazzi e Russo

Il video di ‘Tutto molto interessante’ è stato diretto da Mauro Russo e dallo stesso Fabio Rovazzi. Gloria FX e Machete Crew, invece, hanno curato gli effetti speciali. Il noto youtuber ha rivelato che la sua nuova canzone non è molto diversa da ‘Andiamo a comandare’, precisando che il testo è stato scritto assieme a Danti dei Two Fingerz. Sembra proprio che il buon Fabio ci abbia preso gusto a cantare, soprattutto dopo aver constatato che i tormentoni portano molti soldi in tasca. Chissà se ‘Tutto molto interessante’ diventerà una hit come ‘Andiamo a comandare’. Beh, è ancora presto per dirlo.

‘Tutto molto interessante’ parla della gente che si prende troppo sul serio e crede di non essere vittima dei clichè. Quelle che, adesso, Rovazzi prende di mira sono quelli che credono di essere originali ma, in realtà, non sono per niente interessanti. Nel video della nuova canzone di Rovazzi ci sono, tra gli altri, Fedez, J-Ax, Biggio e Fabio De Luigi.

Una nuova hit dopo ‘Andiamo a comandare’?

Che ‘Andiamo a comandare’ sia stata la hit dell’estate 2016 non ci sono dubbi. Bisogna vedere se Rovazzi riuscirà a restare sulla cresta dell’onda come i suoi amici e colleghi J-Ax e Fedez. Molti cantano ‘Andiamo a comandare’ ma non sanno chi sia il cantante. Chi è Fabio Rovazzi? Beh, in soldoni è un giovane diventato famoso rapidamente grazie a YouTube e ai social. Rovazzi, classe 1994, si iscrisse al liceo artistico ma lasciò al quarto anno per dedicarsi alla sua passione: i video. Il successo, per Fabio, non è arrivato dal mondo della musica ma dal web, nello specifico da YouTube. All’inizio il giovane youtuber pubblicò video decisamente ‘leggeri’, per non dire insensati. Pian piano, però, si fatto conoscere ed ora è una star: basti pensare che il video di ‘Andiamo a comandare’ ha ottenuto oltre 55 milioni di views.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *