Per Fabri Fibra Gianluca Grignani è “fuori di testa”: replica al vetriolo su Facebook

By | 10 giugno 2016

Ormai i social sono molto usati anche da artisti, attori e cantanti; non solo da gente comune. Nelle ultime ore sta tenendo banco un ‘battibecco social’ tra il rapper Fabri Fibra e il collega Gianluca Grignani. Il primo ha definito “fuori di testa” il secondo. Grignani, però, non ha gradito le parole del rapper ed ha replicato per le rime sui social.

Grignani distrutto dalla popolarità

loading...

Soffermandosi sugli artisti demoliti dalla celebrità, Fabri Fibra ha scritto:

“Cobain non ce l’ha fatta. Jovanotti è fuggito in America. Grignani è uscito fuori di testa”.

La risposta, piccata, di Gianluca Grignani è arrivata a stretto giro:

“Quando arriverai al punto di scrivere canzoni come faccio io, allora potrai permetterti di dire meno male che c’è uno come me così fuori di testa!”.

Nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, durante la quale ha presentato il suo nuovo disco, “Tradimento”, Fabri Fibra ha criticato molti suoi colleghi, considerati distrutti dalla fama, tra cui Grignani che è, secondo lui, “uscito di testa” a causa della popolarità. Non è tardata la replica stizzita di Grignani che, com’è noto, non ha certo peli sulla lingua. Il cantante di “Falco a metà” ha scritto su Facebook:

“Io scrivo canzoni da venti anni, non mi sono mai venduto e sono sempre stato dalla parte della gente. A volte sono capace di uscire e non dormire dei giorni per scrivere e stare male dimenticandomi che qualcuno mi stia filmando e avere una crisi esistenziale che magari tu non hai mai avuto la fortuna di avere… Sei tu che sei inglobato nella società, che hai bisogno della firma  sulle scarpe e sui cappelli con 4 rime baciate per sentirti qualcuno. Quando avrai voglia e gli argomenti necessari per discutere seriamente ti aspetto ad un mio concerto, così ti insegno quello che sembra tu ad oggi non hai ancora capito”.

Esce “Tradimento” reloaded

Un mese fa, Gianluca Grignani è stato ricoverato per un’intossicazione etilica dovuta a presunte crisi di panico. Il cantante stava per presentare il suo nuovo disco ed era teso, non riusciva a combattere quell’ansia che lo tormenta da sempre, sin dalla nascita. Quella maledetta agitazione che non passa mai. Dopo il ricovero, la maggior parte dei giornalisti ha scritto cose cattive su Grignani, come al solito: “Cantante maledetto”, “Artista dedito all’alcol” e così via. Gianluca è un artista grande, e come tutti i grandi è spesso vittima di crisi esistenziali. L’unica persona che riesce a tranquillizzate Gianluca è la moglie Francesca, che gli ha dato 4 figli.

Oggi, 10 giugno 2016, esce il nuovo disco di Fabri Fibra, rapper che non ha avuto remore nel criticare molti suoi illustri colleghi, come J-Ax, Fedez e Grignani. Riferendosi al rap attuale e ai rapper come Fedez e J-Ax, l’artista di Senigallia ha dichiarato:

“Dopo il mio rap aggressivo ci voleva qualcosa di innocuo, comunque l’hip-hop italiano è quasi sempre stato innocuo. Vedi J-Ax, che è partito con la pubblicità della Fiat Uno (1992) ed è finito con Cornetto (lo spot con il duetto assieme a Fedez)”.

“Tradimento” è stato il primo album di Fabri Fibra, uscito 10 anni fa, che si piazzò subito in vetta alle classifiche. Oggi, 10 giugno 2016, esce la rivisitazione di tale disco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *