Geoverdose: mappa delle zone dove la droga è un serial killer

By | 29 marzo 2018

geoverdose-droga-mappa-italiaIn Italia la droga è sempre una grave insidia. La droga purtroppo uccide ancora. E spesso a morire sono i giovanissimi. Di recente è stata stilata un’interessante mappa sull’overdose in Italia, ovvero Geoverdose, che mostra le zone dove si sono registrati, finora, più casi di overdose di droga. La mappa è stata stilata in base ai fatti di cronaca riportati da autorevoli tabloid e siti. Si scopre, da un lato, che in certe zone la droga c’è, eccome, e purtroppo il rischio di overdose è forte; dall’altro si legge quello che già si sapeva, ovvero che in certe zone lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti resta sempre una piaga, nonostante i tanti sforzi per arginarla.

Dove è facile morire per overdose

Tra le aree più problematiche d’Italia, in base alla mappa Geoverdose, ci sono quelle di Torino e di Milano, ma anche, a sorpresa, quella di Mestre. Una zona dove negli ultimi mesi si sono registrati tanti casi di overdose, alcuni letali. Una zona problematica è anche quella di Macerata, città balzata agli onori delle cronache per la morte di Pamela Mastropietro, ragazza che aveva incontrato pusher nigeriani.

Due anni fa, in Italia, 266 persone erano decedute per droga. Da gennaio 2018 a oggi invece la droga ha stroncato 48 persone. Osservando attentamente Geoverdose si desume, secondo i curatori della mappa, ‘che, malgrado i numeri complessivi sulla mortalità da overdose non siano mai stati tranquillizzanti come quelli odierni, esistono aree del Paese dove la probabilità di morire per droga è molto più elevata che in altre’. La mamma Geoverdose è stata pubblicata in Rete dalla Società Italiana Tossicodipendenze e si può già consultare.

Overdose di eroina al top

Le overdose, in Italia, sono nella maggioranza dei casi di eroina. Dietro allo spaccio di droga c’è un grande business in cui sono coinvolti loschi e spregiudicati soggetti. Soldi guadagnati e vite che se ne vanno. Con la droga si guadagna molto ma è un business che uccide. Lo dimostra la mappa messa online nelle ultime ore. ‘I sistemi di raccolta dei dati e di analisi epidemiologica usati finora sono tutti di tipo retrospettivo e i dati sono organizzati su base annuale’ dicono i medici che hanno lanciato l’iniziativa che ha portato alla redazione di Geoverdose. ‘La risorsa è a disposizione di operatori del settore e dei servizi di emergenza, giornalisti, epidemiologi, funzionari, forze dell’ordine ma anche comuni cittadini interessati’, concludono gli esperti, riferendosi alla mappa sull’overdose in Italia.

Morti per droga in Europa

In Italia ogni anno muoiono tante persone per overdose di droga. Eppure in molte altre nazioni la droga fa più vittime. In Estonia e Svezia, ad esempio, i morti per le sostanze stupefacenti sono oltre 100 per milione di abitanti. Sembrerà strano ma l’Estonia, con 103 decessi per milione di abitanti, è la prima nazione in Europa per numero di decessi dovuti alla droga. Tale Paese è seguito da altre nazioni del Nord Europa, come Norvegia e Svezia. In Italia la media di morti per overdose è di 8 ogni milione di abitanti, neanche la metà della Svezia, nazione meno popolosa del Bel Paese. Nel Regno Unito muoiono per droga 60 persone ogni milione di persone; in Germania invece 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.