I mirtilli fanno bene agli occhi ma non contrastano infezioni urinarie

By | 31 ottobre 2016

Avrete spesso sentito dire che i mirtilli fanno bene alla vista. Bene, ciò è vero in parte. In realtà tali frutti non apporterebbero benefici rilevanti alla vista. Lo ha scoperto un team di studiosi canadesi, che ha condotto 2 studi al riguardo. Semmai, i mirtilli permettono di recuperare in tempi brevi la vista dopo che gli occhi sono stati sottoposti a un forte raggio di luce. Lo stesso discorso vale per le infezioni alle vie urinarie.

Lo studio condotto in Connecticut

Medici e nutrizionisti hanno sempre raccomandato di consumare mirtilli perché fanno bene alla vista e allontanano le infezioni urinarie. Beh, un gruppo di ricercatori della Yale School of Medicine, nel Connecticut, ha sfatato un falso mito mediante un accurato studio. Gli esperti hanno esaminato molte donne che soggiornano in una casa di cura nel Connecticut. Dopo averle divise in 2 gruppi, gli scienziati hanno somministrato alle donne del primo gruppo 2 pastiglie al giorno contenenti antiossidanti presenti nei mirtilli; a quelle del secondo gruppo, invece, è stato chiesto di ingoiare quotidianamente 2 capsule al dì contenenti placebo.

Al termine dello studio, gli scienziati americani hanno scoperto che non c’erano sostanziali differenze tra i 2 gruppi in termini di infezioni urinarie, antibiotici assunti e ospedalizzazioni.

Mirtilli toccasana per la salute

Nonostante i recenti studi che non suffragano ricerche passate, è innegabile che il mirtillo sia un frutto salutare. Il frutto appartiene alla famiglia delle Ericacee e in virtù delle sue proprietà antiossidanti, vasodilatatorie e antinfiammatorie allontana il rischio di patologie cardiocircolatorie. Il mirtillo è una vera ‘sorgente’ di vitamine A, C, B1, B2 e PP nonché di sali minerali fondamentali per il benessere dell’organismo.

Non bisogna dimenticare che le antocianine del mirtillo sono strumenti importanti per contrastare disturbi come diarrea, cistiti e coliche addominali. Forse non tutti sanno, infine, che sono benefiche anche le foglie dei mirtilli, contenenti sostanze importanti come glucosidi flavonoidi, tannini e glucochina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.