Incendio stazione Bologna, Alfano non teme anarchici: “Il governo non ha paura”

By | 23 dicembre 2014

L’incendio che ha generato paura e caos alla stazione di Bologna sarebbe frutto, secondo le prime ipotesi, di un sabotaggio di stampo anarchico.

loading...

Si sono registrati forti rallentamenti, nelle ultime ore, nei pressi della stazione ferroviaria di Bologna a causa dell’incendio doloso. Il rogo ha creato problemi sia al sistema di gestione che al controllo del traffico.

“Chi si oppone al Tav sappia che non intimidirà lo Stato. Il governo, il Paese non hanno paura”, ha asserito il ministro dell’Interno Angelino Alfano, riferendosi al tentativo di sabotaggio, avvenuto stamane, delle linee ferroviarie a Bologna.

“L’opera sarà completata, come democraticamente è stato deciso”, ha aggiunto il ministro dell’Interno, facendo riferimento alla Tav Torino-Lione. Sarà, ma oggi a Bologna molte persone hanno avuto veramente tanta paura. Gli anarchici tornano a colpire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *