iPhone X, Apple ha mentito su dimensioni e risoluzione: causa all’azienda di Cupertino

0
iphone-x-causa-apple-risoluzione-dimensioni

Una causa intentata ai danni della Apple dimostrerebbe come l’azienda di Cupertino avrebbe mentito circa dimensioni e risoluzione dello schermo di iPhone X, Xs e Xs Max. Non solo: l’azienda avrebbe cercato di camuffare quanto più possibile le dimensioni effettive del notch all’interno delle pubblicità. Nel mondo della tecnologia le informazioni tecniche sono essenziali, e la Apple potrebbe rischiare grosso alla luce della causa in questione.

La causa ad Apple per iPhone X, Xs e Xs Max

Una querela che potrebbe portare la Apple a rischi seri è stata mossa verso l’azienda di Cupertino, in California. La Apple è accusata di aver fornito – ripetutamente – informazioni sbagliate circa i modelli di iPhone X, Xs e Xs Max, che hanno dominato, di recente, i mercati della telefonia.

Capisaldi dell’accusa sono risoluzione e dimensione dello schermo dello smartphone. La Apple ha dichiarato che i pollici effettivi dell’iPhone X sono 5,8, mentre chi ha sporto denuncia ne ha identificati 5,6875. Per quanto riguarda la risoluzione, invece, l’azienda di Cupertino ne ha indicati 2436×1125 ma – secondo l’accusa – ogni pixel è costituito non da tre sottopixel, ma da due. Non essendo stato ciò specificato, si è data per scontata una qualità di gran lunga maggiore. Ultimo punto a sostegno dell’accusa è l’azione di marketing dell’azienda, volta a rimpicciolire quanto più possibile le dimensioni effettive del notch.

Gli altri problemi legali dell’azienda di Cupertino

L’azienda di Cupertino, soltanto quest’anno, si è trovata ad affrontare tanti problemi di natura legale. Tra tutti quello con Qualcomm, con cui c’è stata una vera e propria guerra di brevetti che ha portato a una temporanea interruzione della distribuzione di smartphone in Cina.

Diverse class action erano state, invece, mosse all’azienda a causa del rallentamento di vecchi modelli per preservare la batteria (legato al problema della obsolescenza programmata, tornato in auge in quei mesi). In ultimo, i problemi legati al malfunzionamento degli Apple Watch.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.