Curiosità

Italiani sempre più vecchi, nascite al palo

Italia-invecchia-denatalità-prosegueL’Italia continua a invecchiare. Nel Bel Paese ci sono sempre più anziani e meno giovani. Il dato allarmante emerge dal recente rapporto sugli indicatori demografici dell’Istat. La popolazione italiana, al 1 gennaio 2018, annoverava 60 milioni 494mila residenti, ovvero 100mila residenti in meno rispetto al 2017. Nascono sempre meno bimbi in Italia. L’anno scorso si era registrato un -2% rispetto all’anno prima. Nel 2017, dunque, si è registrato un altro minimo storico. Nazione con poche nascite e molti vecchi. Basta guardare i dati per accorgersene.

Under 15 sono il 13,4% della popolazione

Il 22,6% degli italiani ha 65 anni o più; gli under 15, invece, rappresentano solo il 13,4% della popolazione. L’età media degli italiani è superiore ai 45 anni. L’anno scorso, secondo l’Istituto di statistica, i decessi sono stati di più rispetto al 2016.

In aumento del 12% le immigrazioni e calano del 2,6% le emigrazioni. Nessuna novità sul versante dell’aspettativa di vita, pari a 80,6 anni per gli uomini e 84,9 anni per le donne.

Perché in Italia c’è paura di fare figli?

In Italia, ormai è risaputo, si fanno pochi figli. Perché? Bella domanda. Le ragioni sono varie, come la voglia di fare carriera. la crisi economica, la disoccupazione e l’assenza di servizi (nidi, scuole, etc.). Tutto vero, per carità, ma sono solo questi i motivi per cui nel Bel Paese c’è un timore latente di procreare? Il sociologo danese Gøsta Esping-Andersen spiegò che in diverse nazioni, tra cui l’Italia, si è ormai fermata la sedizione di genere avviata dalla istruzione femminile. Cosa significa? Beh, sembra che la società italiana non sia stata in grado di adeguarsi alle mamme lavoratrici sia in ambito lavorativo che familiare. Una delle conseguenze di questo è proprio il ridotto numero di figli.

Maria Letizia Tanturri, esperta dell’Università di Padova, aveva sottolineato che una donna quarantenne italiana su 5 non ha nemmeno un figlio: ‘La nostra società è organizzata con delle rigidità che non rispondono più alla situazione reale’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.