Patatine fritte per non perdere i capelli: sarà vero?

By | 7 febbraio 2018

Patatine-fritte-per-annientare-pelataLe patatine fritte, da sempre sul banco degli imputati perché non proprio salutari, potrebbero avere il loro momento di gloria. Il motivo? Tale alimento contrasterebbe la calvizie. Sembra che nell’olio per friggere le patatine fritte ci sia un composto chimico che riduce il rischio di caduta dei capelli. Molte persone, adesso, stanno pensando a cosa mangiare nelle prossime ore. In questi casi bisogna essere cauti innanzitutto perché sono necessari altri studi che confermano l’attuale risultato. Niente abbuffate di patatine, dunque, per recuperare la capigliatura perduta.

Lo studio sui topi

Sfruttando il dimetilpolisilossano, sostanza presente nell’olio che serve per friggere le patatine, un team di studiosi dell’università di Yokohama è riuscito a far crescere peli scuri sul dorso di topi. Tale sostanza chimica ha consentito la coltura di massa delle cellule che semplificano lo sviluppo dei follicoli piliferi.

‘Il segreto per la produzione in massa di HFG è stato la scelta del materiale di substrato per i recipienti di coltura. Abbiamo usato dimetilpolisilossano permeabile all’ossigeno e ha funzionato molto bene. Speriamo che la tecnica possa migliorare la terapia generativa di capelli umani, per trattare condizioni come l’alopecia’, ha detto Junji Fukuda, uno dei ricercatori che hanno svolto la ricerca, aggiungendo che per le prime sperimentazioni sull’uomo dovranno passare almeno altri 5 anni.

Ancora non si sa, quindi, se un’abbuffata di patatine fritte fa ricrescere i capelli persi. Bisogna attendere almeno un lustro.

Patatine fritte piacciono a grandi e piccoli

Le patatine fritte sono senza dubbio il piatto tipico servito nei fast food. Grandi e piccini sono ammaliati dalle patatine. Scoprire che un piatto del genere combatte la perdita di capelli ne incrementerà sicuramente il consumo. Sì perché nel mondo ci saranno pure tanti amanti delle patatine fritte ma sono numerosi anche i calvi. E l’Italia, secondo recenti sondaggi, fa parte della top 10 dei Paesi in cui vivono più calvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.