L’Aquila: morto Nicola Bianchi, ex assessore di Villavallelonga

0
villalonga morto nicola bianchi
Fonte foto: terremarsicane.it

Tristezza per la prematura scomparsa di Nicola Bianchi, ex assessore di Villavallelonga in provincia di L’Aquila. Il 46enne ha lottato contro una gravissima malattia, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Cordoglio per l’alpino scomparso troppo presto.

La morte di Nicola Bianchi

La morte di Nicola Bianchi è stata registrata la mattina del 06 febbraio 2019 dai medici del presidio ospedaliero S. Rinaldi di Pescina, in provincia di L’Aquila. L’uomo, di 46 anni, ha combattuto con tutte le sue forze per sconfiggere una gravissima malattia, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Il 46enne, circondato dall’affetto dei suoi familiari e dei suoi amici, tristemente è deceduto nel nosocomio pescinese. Nicola Bianchi era stimato da molti in paese e tutti lo ricordano come un ragazzo simpatico, gentile e solare.

Il passato da ex assessore

Il passato da ex assessore di Villavallelonga è solo una delle tante attività svolte da Nicola Bianchi. Definito un gran lavoratore, il 46enne era anche orgogliosamente parte integrante del gruppo degli Alpini.

Come riportato anche da Terre Marsicane, Nicola Bianchi ha lasciato la moglie e una figlia di 11 anni. purtroppo, i suoi sforzi non sono bastati a sconfiggere la malattia che gli era stata diagnosticata da non molto tempo.

La notizia è circolata subito in paese e subito un velo di sconforto e tristezza è calato su di esso. A Macerata, invece, tragico epilogo per una donna che è stata travolta e uccisa da un auto mentre è stato ritrovato nella provincia di Avellino in un dirupo il corpo dell’anziano disperso da domenica 04 febbraio 2019.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.