Lino Banfi teme per sua moglie: ‘Sta male’

By | 8 luglio 2017

Lino Banfi triste perché la moglie sta maleHa fatto ridere tantissimi italiani ma adesso Lino Banfi non riesce più a far divertire la gente. E’ difficile per un comico svolgere il suo mestiere quando in famiglia le cose non vanno per il verso giusto. L’attore pugliese ha rivelato che la cara moglie Lucia sta male. La confessione è stata rilasciata a Polignano a Mare, durante il Festival ‘Il Libro Possibile’. Lino ha sfruttato l’occasione per presentare la sua autobiografia ‘Hottanta voglia di raccontarvi e tante altre stronzete’. Il comico pugliese è un artista ‘vecchio stampo’, che dà la priorità alla famiglia; poi viene il lavoro. Non stupiscono, dunque, queste parole: ‘E’ difficile far sorridere quando si ha una persona cara che non sta bene. Mi sposto eccezionalmente perché voglio stare vicino a mia moglie. Il valore della famiglia viene prima di tutto’.

Il sogni di lavorare con Fellini

loading...

Non è un bel momento per Lino Banfi. Le condizioni di salute della moglie Lucia, attualmente, non sarebbero buone. L’attore, nel corso dell’intervista rilasciata a Polignano a Mare, ha detto che nella sua autobiografia ha scritto anche della lettera che gli inviò nientemeno che Federico Fellini, in cui gli diceva che prima o poi avrebbero fatto ‘una cosa insieme’. Il grande cineasta, purtroppo, morì e Banfi non riuscì a realizzare il suo sogno in campo artistico, ovvero lavorare insieme ad uno dei più grandi registi di sempre. Lino ha ottenuto tanti riconoscimenti ed elogi durante la sua vita, professionale e privata. La Puglia, la sua terra, è sempre nel suo cuore. Lino è particolarmente affezionato a Canosa, città dove ha vissuto fino a 17 anni. Quando si reca nel piccolo centro pugliese, l’attore sente ancora gli odori di alcuni ortaggi. Odori che lo fanno tornare indietro nel tempo.

Banfi ha sempre nel cuore Canosa ma anche tale cittadina vuole bene all’attore. Non a caso, lo scorso 23 febbraio 2017, durante l’evento ‘Stasera Lino’, presso il Teatro ‘Raffaele Lembo’, Lino Banfi ha ricevuto le chiavi della Città di Canosa di Puglia. Elia Marro, assessore allo Spettacolo, dopo aver rimarcato le doti artiche del grande Lino, sempre sulla cresta dell’onda da vari decenni, ha aggiunto che le chiavi della città rappresentano una sorta di ‘continuum’, poiché in passato l’attore ha anche ricevuto la cittadinanza di Canosa. All’evento ‘Stasera Lino’ ha partecipato anche il sindaco, che ha affermato: ‘Siamo onorati di conferire questo riconoscimento ad un concittadino che ha fatto così tanto per la nostra città e ci vedrà sempre debitori nei suoi confronti’.

Lino Banfi: sempre casa e famiglia

Dopo tante vittorie, risate, premi e lotte, Lino Banfi ha oltrepassato la soglia degli 80 anni. Adesso, però, è un momento triste per l’attore perché Lucia, la donna con cui ha passato gran parte della sua vita, sta male. Lino Banfi, al secolo Pasquale Zagaria, ha festeggiato 53 anni di matrimonio con Lucia nel 2015. L’attore, ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, parlò a lungo della sua vita, rivelando di essere stato sempre fedele. Lucia non è mai stata gelosa del celebre marito, sapendo che quando si trovava sul set, davanti ad attrici procaci, era molto compassato. Lino è sempre stato un uomo tutto casa e famiglia, altro che tombeur de femme!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *