News

Lucio Dalla: mostra al Vittoriano, scatti e suoni per rievocare maestro bolognese

Una prima, grande, mostra al Vittoriano di Roma per ricordare Lucio Dalla. Foto e suoni faranno ricordare ai visitatori il grande cantautore bolognese. Gli scatti sono di grandi fotografi.

“Lucio Dalla, immagini e suoni”: ingresso gratuito

Finora non era stata organizzata una mostra così completa su Lucio Dalla. L’artista di Bologna dedicò tutta la sua vita alla musica e passò a miglior vita proprio durante un tour. Lucio ci ha lasciati il 1 marzo 2012 a Montreaux. La scomparsa del cantante di “Caruso” ha lasciato un grande vuoto nel mondo della musica. Era doveroso dedicare a Lucio Dalla, vista la sua ‘grandezza’, una mostra del genere. L’ingresso a “Lucio Dalla, immagini e suoni” è gratuito. La retrospettiva chiuderà i battenti il prossimo 2 ottobre. Encomiabile il lavoro di Ernesto Assante, che ha saputo ricostruire con immagini e suoni la vita e la carriera di Lucio. In verità, la mostra si concentra sugli ultimi 30 anni di vita dell’artista bolognese, sin dai tempi di “Banana Republic”.

Ritrovati 5 inediti nel suo pc

Lucio Dalla è stato ucciso da un attacco cardiaco. Si trovava a Montreaux ed aveva appena terminato una performance live. L’artista, però, aveva tanti progetti che, sfortunatamente, non ha potuto concretizzare. Diversi tabloid e siti web, come ilrestodelcarlino.it, hanno reso noto che nel computer di Dalla sono stati trovati 5 brani inediti. Sarebbero il frutto della collaborazione con diversi colleghi.

E’ probabile che le 5 canzoni  inedite di Lucio Dalla verranno presto pubblicate. Tutto dipenderà dalla Pressing Line, etichetta discografica creata da Dalla e dagli eredi. Ovviamente verranno anche interpellati coloro che hanno collaborato con il cantautore bolognese.

I brani inediti  sono stati ritrovati da un amico e collaboratore di Lucio, Paolo Piermattei. Il materiale era contenuto nell’hard disk del pc personale del cantante, presso il suo studio di via D’Azeglio, a Bologna. Dalla trascorreva molto tempo nel suo studio, dove rifletteva, meditava, pianificava e scopriva nuovi talenti. Ricordiamo che devono il loro successo a Lucio Dalla molti celebri cantanti italiani, come Samuele Bersani.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.