Matteo Renzi: “Silvio Berlusconi ha diritto di stare al tavolo”

By | 31 dicembre 2014

Mancano poche ore alla fine del 2014 e il premier Matteo Renzi tira ke somme. Nel corso della conferenza stampa di fine anno, Renzi ha sottolineato che il 2015 sarà un “anno decisivo” per l’Italia.

Il presidente del Consiglio ha fugato ogni dubbio relativo all’esclusione del pubblico impiego dal Jobs Act, sostenendo che è stato proprio lui a volerlo.

Soffermandosi su Silvio Berlusconi, il premier italiano ribadisce che ha il diritto di “stare al tavolo perché e’ stato votato da milioni di persone e Forza Italia senza lui non esiste”.

“Mi sento un po’ come Al Pacino in ‘Ogni maledetta domenica’, dove il coach dice ai suoi che ce la possono fare. Noi stiamo dicendo agli italiani che l’Italia ce la può fare, che la squadra ce la può fare, ogni centimetro è importante”, ha aggiunto Matteo Renzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.