Matteo Salvini punge Silvio Berlusconi: “Non esistono leadership a vita”

By | 31 dicembre 2014

Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, non teme nessuno ed è disposto ad andare avanti da solo se nessuno condividerà il programma del suo partito.

Il leader leghista ha attaccato anche Silvio Berlusconi che, negli ultimi tempi lo ha elogiato più volte pubblicamente. Salvini ammette che Berlusconi ha dato tanto all’Italia, sottolineando però che nel centrodestra c’è bisogno di ‘aria nuova’ e che “non esistono leadership a vita”.

loading...

Salvini ha asserito di non avere paura di nessuno” e che “il centrodestra deve avere una vita nuova” nel 2015. Qualora non fosse così, la Lega correrebbe da sola per le prossime elezioni. Il numero uno della Lega ha rammentato che, secondo gli ultimi sondaggi, il suo partito godrebbe dell’11% dei consensi. Insomma, Salvini pensa che la Lega Nord stia per sorpassare Forza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *