Curiosità

Moda capelli inverno 2017: tornano i codini

Direttamente dagli anni ’90, ecco la nuova moda capelli inverno 2017: tornano i codini!
Ebbene si, perchè proprio questa è l’ultima tendenza beauty del momento, che spopola letteralmente tra le star e sui social, con l’hashtag #pigtails, ossia codini in inglese, che sfiora gli 800.000 scatti.
I codini, un raccolto sbarazzino e giovanile, che torna prepotente dagli anni ’90! Ma andiamo a scoprire tutto su quest’ultima imperdibile moda per i capelli …

Direttamente dagli anni ’90, tornano i codini

L’ultimo trend nella moda dei capelli sono infatti i codini: sbarazzini e divertenti, sono tornati prepotenti dagli anni ’90, quando li sfoggiavano le meravigliose Spice Girls e stanno letteralmente spopolando, sia nella classica versione, che con le trecce, sulla famosa scia delle boxer braids.
Perfetti quanto a comodità, i codini permettono di sfoggiare con sicurezza un look giovanile e fresco, da abbinare ad un outfit sportivo, così come ad un look semplice, conferendogli un tocco frizzante in più!

I codini per l’inverno 2017

Alti, bassi oppure intrecciati, dopo essere stati portati in passerella da Fendi, promettono di essere il tormentone della prossima stagione, grazie anche al fatto di essere semplicissimi da ricreare a casa ed alle differenti versioni che offrono.
Da un look estremamente semplice, che prevede una scriminatura centrale e due codini laterali, alti sulla testa o bassi dietro la nuca, sono molteplici infatti le versioni offerte dalla pettinatura!
E’ possibile scegliere di lasciare i codini lisci e sciolti, per un look ordinato, o creare onde morbide per un look ribelle. Non solo, per un look più ordinato è altresì possibile intrecciare le ciocche in trecce, o per un look più eccentrico, optare per codini altissimi, sulla sommità del capo, lasciando i capelli fluenti sulle spalle.

Chi può sfoggiare i codini

Perfetti da sfoggiare da chi ha i capelli lunghi, nel caso di capelli di media lunghezza o finti, è bene optare per un’altra acconciatura! In tal caso infatti, il rischio è di andare a creare un’acconciatura piatta e poco voluminosa.
Chi invece ha il viso ovale potrà scegliere a piacere di indossare codini alti o bassi; mentre chi ha lineamenti spigolosi, visi quadrati o rettangolari, dovrà optare per codini bassi, che addolciscano i tratti.
Infine, se il viso è rotondo e paffuto, meglio evitare e puntare su acconciature diverse, che rendano il volto armonioso.
Tra le pettinature in fatto di codini tra le star, sui social possiamo ammirare Selena Gomez, che ha scelto codini bassi, raccolti dietro le orecchie in due grosse ciocche; mentre Miley Cyrus ha optato per una scriminatura laterale, raccogliendo i capelli in due mini-trecce ed infine, la futura mamma Chiara Ferragni, ha optato per un look ispirato alle boxer braids.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.