Spettacolo

Negramaro, Giuliano Sangiorgi dedica un messaggio a Lele Spedicato

Ore di angoscia e di attesa per Emanuele Spedicato dei Negramaro, che nella giornata di ieri, è stato colpito da una emorragia cerebrale. Al fianco del chitarrista c’è tutta la band e i suoi cari.

Lele in rianimazione in gravi condizioni

Mentre era nella sua casa in Salento, Emanuele Spedicato, più noto semplicemente Lele, si è improvvisamente accasciato a terra ed è stato subito soccorso dalla moglie, che lo ha ritrovato a bordo piscina. Clio Evans, incinta del loro primogenito, ha subito allertato i soccorsi, che hanno trasportato il chitarrista dei Negramaro d’urgenza presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Lele è stato sottoposto a intervento chirurgico per cercare di ridurre l’ematoma dell’emorragia, intubato e ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. Appena saputa la notizia, oltre i familiari, i Negramaro hanno raggiunto all’ospedale l’amico e collega.

Andrea Mariano, il tastierista dei Negramaro, come rilasciato in una dichiarazione a Il Messaggero ha fatto sapere che le informazioni che erano in loro possesso sullo stato di salute di Lele, non erano diverse da quelle che già erano circolate e che bisognava aspettare l’evolversi della delicata situazione. La band, sulle loro pagine ufficiali dei social, hanno scritto ai fan: “Pensate forte forte al nostro Lele! Fortissimo”.

Il messaggio di Giuliano Sangiorgi per Lele

Partito subito con il primo aereo da Roma, in ospedale è arrivato anche il frontman dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, fortemente scosso. Il cantante non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma questa notte sulla sua pagina Facebook ha scritto un messaggio per il suo amico Lele: “Resta qui con me, fratello mio!”.

Tantissimi i messaggi di vicinanza per Lele e i compagni di band. Gli artisti italiani e i colleghi hanno lasciato un pensiero sulle loro pagine social con l’hashtag #ForzaLele. Come, ad esempio, Jovanotti, Alessandra Amoroso, Fiorella Mannoia e Ermal Meta.

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.