Notti di piacere troppo rumorose: vicini risarciti con 12mila euro

0

foto-notte-piacere12mila euro, questa la cifra che un imprenditore 34enne dovrà pagare ai suoi vicini di casa per molestie e disturbo; ogni notte infatti nel condominio di San Martino (Pavia), come riporta “La Provincia Pavese”, la famiglia che viveva sullo stesso pianerottolo dell’uomo non riusciva a dormire per colpa dei gemiti provenienti dalla sua camera da letto.
Era il 2009, quando la famiglia di vicini, che aveva anche 2 bimbi piccoli, provarono a chiedere al 34enne ed alla sua compagna, di abbassare il volume e contenere il disturbo ma le molestie, ripresero anche con maggior vigore.

Così il capofamiglia dopo aver registrato le urla dei fidanzati per evitare di non essere creduto, decise di passare alle vie legali!
Dopo la condanna in primo grado, la compagna dell’imprenditore 34enne aveva chiuso la partita con un’oblazione, pagando 170 euro, mentre lui, era stato condannato a 4 mesi di reclusione ed al pagamento di un risarcimento a più zeri; ma dopo aver fatto ricorso, si è visto ridurre la condanna ma non il risarcimento pari a: 9mila euro di danni e 3mila euro di spese legali da rifondere alla controparte.

Michela Galli

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.