Omicidio Loris, pagina Fb ‘Veronica non sei sola’ incassa 1229 ‘mi piace’

By | 28 dicembre 2014

L’avvocato di Veronica Panarello, donna accusata di aver trucidato il figlioletto Loris, 8 anni, ha detto che presenterà la richiesta di annullamento dell’ordine di carcerazione per la sua assistita.

Il legale della Panarello sostiene che gli inquirenti hanno fatto una ricostruzione scevra di prove e movente. Ci sarebbero solo indizi ma nessun movente.

loading...

L’avvocato, certo dell’innocenza di Verona, non ha richiesto subordinate come gli arresti domiciliari, ma ha reclamato solamente il rilascio della donna. Del resto lo stesso gip ha scritto, nell’ordinanza di carcerazione, che non sussiste nessuna prova schiacciante, ma solo “gravi indizi di colpevolezza”. Il giudice delle indagini preliminari ritiene che la Panarello sia una “madre che mente per salvare se stessa”.

Intanto su Facebook sono state create pagine pro e contro Veronica. C’è chi sostiene che Veronica sia innocente e chi colpevole. La pagina ‘innocentista’ “Veronica non sei sola” ha già incassato ben 1.229 ‘mi piace’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *