Pensioni, Padoan sui rimborsi Inps: “Minimizzare effetti sulla finanza pubblica”

0

I rimborsi Inps rappresentano un grave nodo da sciogliere. Si rischia di fare contenti molti pensionati e deluderne altri. Soffermandosi sulla recente sentenza della Corte Costituzionale, Enrico Zanetti ha detto di non pensare “che sia possibile restituire a tutti l’indicizzazione delle pensioni, per quelle più alte sarebbe immorale e il governo deve dirlo forte. Occorre farlo per le fasce più basse”. Ovviamente, si è trattato di un’opinione del sottosegretario all’Economia.

Una fonte di Palazzo Chigi recita: “Sul tema pensioni valgono le parole del ministro Padoan”. Quest’ultimo ha riferito che il Governo è al lavoro per predisporre un valido piano che contempli sia “gli aspetti istituzionali sia quelli di finanza pubblica. Stiamo pensando a misure che minimizzino gli effetti sulla finanza pubblica, nel pieno rispetto della Corte”.

“La mia posizione è la posizione di uno dei tre partiti che sostiene la maggioranza, non c’è antitesi con quanto detto da Padoan, c’è una differente lettura”, ha aggiunto Zanetti.

La possibilità che non vengano erogate somme a tutti i pensionati fa indignare anche la Lega Nord, che promette contestazioni. Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, ha detto: “La Lega farà le barricate, e ci impegniamo affinché venga restituito a tutti fino all’ultimo centesimo. Noi siamo pronti a occupare fisicamente il ministero del Tesoro”.

L’esecutivo Renzi ha assicurato che il problema pensioni verrà risolto probabilmente la prossima settimana.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.