Roma: donna trovata morta nel Tevere, ricerche in corso per le figlie di sei mesi

0
Fonte foto: twitter.com

Una donna è stata trovata morta nel Tevere a Roma. Il corpo è stato recuperato dai Vigili del Fuoco. Si cercano le due figlie della donna che hanno sei mesi. La donna era scappata di casa portando con sé le due gemelline.

Donna trovata morta nel Tevere

Una donna è stata trovata morta nel Tevere a Roma. La salma senza vita è stata recuperata dagli uomini dei Vigili del Fuoco. Secondo alcune testimonianze, come riportato su ilcorriere.it, la donna si sarebbe gettata nel fiume all’altezza di Ponte Testaccio.

La donna si era allontanata dalla sua abitazione e aveva portato con sé le sue due figlie, gemelle, di solo sei mesi. Le squadre dei Vigili del Fuoco, insieme agli agenti di Polizia stanno cercando disperatamente le due bambine.

Si teme che la donna abbia trascinato con sé le due gemelline nel fiume, ma al momento sembra che le due gemelline siano scomparse nel nulla. Si cerca freneticamente anche all’interno dei cassonetti posti nelle vicinanze del punto esatto da dove si è lanciata la donna.

L’allarme è stato dato da un passante

L’allarme è stato dato da un passante, che mentre stava facendo una passeggiata ha visto la donna compiere il gesto estremo. La vittima è la signora Pina Orlando, originaria del Molise e aveva solo 38 anni.

Il corpo è stato trovato dai Vigili del Fuoco intorno alle ore 12.00 e già si cercava la donna, della quale il marito aveva denunciato la scomparsa. La procura di Roma, coordina dal pm Mario Palazzi, ha deciso di aprire un fascicolo per suicidio – omicidio.
Questa mattina, invece, disagi a Piazza Venezia dove alcuni pullman hanno bloccato il traffico.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.