Roseanne Barr razzista su Twitter, Abc cancella remake di Pappa e Ciccia

By | 30 maggio 2018
I social danno e poi tolgono: lo sa bene la protagonista di Pappa e Ciccia, perchè un tweet razzista di Roseanne Barr, offensivo verso una consigliera dell’ex presidente Barack Obama, Valerie Jarrett, ha provocato la cancellazione del remake della popolare sit-com americana nonostante ascolti record. Le reazioni del cast di Roseanne e di Shonda Rhimes.

Razzismo Pappa e Ciccia, cancellata la serie Roseanne

La vittima del tweet razzista di Roseanne Barr si chiama Valerie Jarrett. La donna è stata una consigliera in carica durante il mandato dell’ex presidente americano Barack Obama. Dopo le offese e le accuse di razzismo, la Abc ha preso delle misure più che mai drastiche. Ha infatti cancellato il remake della popolare sit com americana Roseanne, in Italia intitolata Pappa e Ciccia. La serie, oltre alla Barr, ha lanciato anche John Goodman ai tempi. L’attrice, grande sostenitrice di Donald Trump, ha paragonato l’afroamericana a una scimmia islamica. Non contenta, ha pubblicato anche offese contro Chelsea Clinton.

Immediate le distante della rete, che ha dovuto sottolineare quanto il tweet di Roseanne Barr sia aberrante, ripugnante e non in linea con i valori della ABC. Queste le dure parole di Channing Dungey, presidente della Abc Entertainment, in una nota diffusa ai media. Oltre alle scuse della Abc per Valerie Jarret e verso tutti gli americani, il presidente ha annunciato anche la cancellazione della serie.

Roseanne Barr razzista, Abc cancella la sit-com

Si è scusata anche la diretta itneressata, Roseanne Barr, la quale ha rimarcato il suo dispiacere per aver fatto una battuta poco felice sul look della ex consigliera e sulla sua politica. Nonostante abbia ribadito che fosse uan battuta di cattivo gusto, e che non è affatto razzista, bensì una idiota, Roseanne non è riuscita a salvare il suo show. La Abc non ha fatto marcia indietro e il programma è stato cancellato dai palinsesti americani. Nonostante il ritorno della storica serie tv abbia tenuto incollati 18 milioni di spettatori, la rete è stata implacabile.

Tweet razzista Roseanne Barr, le reazioni

Questa decisone, nonostante la perdita di tanti posti di lavoro, è  stata approvata dalla maggior parte del cast. Sara Gilbert ha dichairato di essere veramente delusa, Emma Kinney di essere imbarazzata e ferita da queste affermazioni. In ultimo, Shonda Rhimes, la mamma di Grey’s Anatomy, ha dichiarato senza mezzi termini che Roseanne se lo è meritato. Si può scegliere nella vita: Roseanne ha fatto una scelta razzista, mentre la Abc ha fatto una scelta umana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iconic One Theme | Powered by Wordpress