Squadra Antimafia 7 Finale Di Stagione Recensione e Riassunto: cosa accadrà nella stagione 8?

0

domenico-calcaterraUn’intera serie per un’apparizione di pochi secondi. E’ questa, in sintesi, la sensazione dei fans di Squadra Antimafia, messi di fronte alla visione salvifica di Rosy Abate, più viva che mai, da parte di un Calcaterra delirante. Si legge un po’ di delusione tra i post dei fans che si aspettavano un ruolo più corposo dei due protagonisti e che, probabilmente, dovranno restare a bocca asciutta anche per quanto riguarda la prossima stagione nella quale sembra che l’addio sia quasi certo. Davvero la serie rinuncerà a Calcaterra, ora più che mai un personaggio ricco di sfumature interessanti?

Quella complicità con De Silvia nascondeva un inquietante segreto e, negli ultimi istanti della fiction, l’eroicità di Calcaterra si e’ trasformata in un sogghigno inquietante che nascondeva ferite del passato divenute macigni. Un Dexter “di casa nostra” con un bisogno di uccidere impellente che ha lasciato inchiodati allo schermo i telespettatori. Si’, perche’ un personaggio borderline e’ sempre molto più interessante di un buono monolitico.

Come monolitico e’ Tempofosco il quale, nonostante sia divenuto il Capo della Squadra, e’ invisibile tanto quanto la sua non appassionata recitazione. Insomma, di lui se ne potrebbe tranquillamente fare a meno.

Dispiace, invece, l’abbandono di Pietrangeli, decisamente sconvolto dopo la scoperta del lato oscuro di Calcaterra, suo fedele amico. Per lui, il gioco finisce prima che sia troppo tardi e prima di oltrepassare quella famosa linea oscura.

Sembrerebbe che in Squadra Antimafia 8 la protagonista sarà Anna Cantalupo. La notizia non sembra molto apprezzata in rete (forse unicamente dal pubblico maschile, visto che e’ la più bella del cast), poiche’ non cosi empatica da richiamare le folle di telespettatori.

Della serie, anche i cattivi hanno un cuore, quando si tratta di figlie. I figli sono “pezzi e’ core” ed infatti anche De Silva, forse per la prima volta, mostra un lato caritatevole e mette qualcun altro prima del suo cinico egoismo. Salva sua figlia, non scappa, ma non sa rispondere alla fatidica domanda: “Perche’, papà, fai queste cose?”. Chissà se un giorno riuscirà a risponderle…

Calcaterra e De Silva. Il finto agnello ed il lupo in realtà agnello? Nessuno ha solamente un lato buono. Tutti, di fronte alle difficoltà della vita, possiamo oltrepassare il limite che può far prevalere in noi il lato cattivo. Questo e’ il messaggio del finale di stagione di Squadra Antimafia 7! 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.