Stefania Sandrelli compie 70 anni: regina del cinema e delle serie tv italiane

By | 5 giugno 2016

Stefania Sandrelli, una delle più famose e talentuose attrici italiane, compie oggi, 5 giugno 2016, 70 anni. Auguri a un’attrice che nell’arco della sua carriera stellare ha interpretato tantissimi film ed ha collaborato con maestri del cinema italiano.

Tanti premi e successo

loading...

Non può certamente lamentarsi della sua carriera Stefania, che finora si è portata a casa 6 Nastri d’Argento, il Leone d’Oro alla carriera, 3 David di Donatello e 3 Golden Globe. Dal momento in cui è entrata a far parte del mondo del cinema la Sandrelli non è stata più in grado di uscirne, collaborando con grandi cineasti come Bernardo Bertolucci, Ettore Scola, Mario Monicelli, Bigas Luna e Tinto Brass. Fu proprio un film diretto da quest’ultimo, “La chiave”, a far conoscere la forte carica di sensualità della Sandrelli che, comunque, si è sempre distinta anche per raffinatezza, aplomb e decoro, oltre che per un grandissimo talento.

Tutto iniziò da Viareggio

La Sandrelli voleva a tutti i costi sfondare nel mondo del  cinema e, alla fine, ci è riuscita. Tutto iniziò da Viareggio, la città che le ha dato i natali, dove partecipò a uno shooting in spiaggia; poi le venne offerto un cammeo in “Gioventù di notte”, film diretto da Mario Sequi. Era il 1961. E’ indubbio che il film che segnò l’ascesa di Stefania Sandrelli nel panorama cinematografico italiano fu “Divorzio all’italiana”, diretto da Piero Germi, in cui lavorò assieme al grande Marcello Mastroianni. Stefania s’invaghì follemente di Gino Paoli, da cui ebbe Amanda. L’amore, però, non le fece abbandonare la sua più grande passione, il cinema, continuando ad interpretare capolavori diretti dai più grandi registi italiani.

A partire dagli anni ’90, Stefania ha iniziato ad interessarsi anche alle serie tv. La compagna di Gino Paoli, lo ricordiamo, ha interpretato fiction di successo come “Il maresciallo Rocca” (con Gigi Proietti) e “Il bello delle donne”. Artista indefessa, la Sandrelli, a 70 anni, non intende gettare la spugna. La vedremo nuovamente sul grande schermo con “Il crimine non va in pensione”, film che segna il debutto alla regia di Fabio Fulco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *