Steven Seagal accusato di stupro da due donne

By | 13 gennaio 2018

Steven Seagal denunciato da due donne per stuproUn altro nome eccellente viene travolto dallo scandalo molestie scatenato dal caso Weinstein. Stavolta l’accusato di molestie è l’attore Steven Seagal, un ‘monumento’ dei film d’azione. Le accuse provengono da due donne. Una di esse ha riferito di essere stata stuprata da Seagal nel 1994, quando era ancora un’adolescente. A parlare dei presunti abusi commessi dall’attore americano è stato ‘The Wrap’. Seagal, a detta delle due donne, fissava appuntamenti e diceva che agli incontri ci sarebbero state tante persone; invece c’era solo lui o, al limite una bodyguard.

Le denunce, guai per Seagal

Tempi duri per Steven Seagal. Due donne lo hanno già denunciato alla Polizia di Los Angeles.

Regina Simons dice che, a 18 anni, aveva recitato come comparsa nel film ‘Deadly Ground’, uscito nel 1994. Al termine delle riprese, Steven l’avrebbe invitata a un fantomatico party ‘per festeggiare la fine delle riprese’. Una volta arrivata nella location indicata dall’attore, però, Regina aveva scoperto che non c’era nessuno oltre a Seagal.

Palpeggiata in una stanza

La Simons afferma che Seagal la condusse in una camera e, dopo aver chiuso la porta, la palpeggiò.

‘Si spogliò e prima che potessi fare qualcosa era sopra di me e mi ha stuprato’, ha confessato Regina, sottolineando che, prima di allora, non aveva consumato nessun rapporto ‘intimo’ con un uomo.

Fabiola Davis ha detto invece di essere stata molestata da Seagal 16 anni fa, nel corso di quella che doveva essere ‘una audizione privata’ nella sua camera di hotel.

Non è la prima volta che l’attore americano è accusato di stupro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *