Curiosità

Superfood, arriva il latte di scarafaggio

Gli scienziati dicono che il sapore è simile al latte tradizionale, ma il latte di scarafaggio e di insetti in generale potrebbe diventare il superfood del futuro, in quanto alimento altamente proteico e facilmente digeribile.

Latte di insetti da bere

Oramai, anche in Italia si possono trovare a tavola e in vendita nei supermercati gli insetti. Oltre a questo, il latte di scarafaggio è in sperimentazione da qualche anno. I ricercatori di Bengaluru in India sono convinti che le blatte siano il futuro, soprattutto perché gli scarafaggi sono tra gli insetti più resistenti al mondo. Basta latte di mucca, perché una ricerca condotta dallo Stem Cell Biology and Regenerative Medicine, lo scarafaggio potrebbe avere degli effetti inaspettati e benefici sul corpo umano.

La specie sotto la luce dei riflettori è la Diploptera Punctata, originaria del Pacifico che a differenza delle altre non deposita le uova, bensì partorisce come gli esseri umani. I piccoli vengono nutriti dalla madre attraverso una sostanza liquida formata da grassi, zuccheri e proteine simile al latte. E il latte di scarafaggio non è solo benefico per i piccoli insetti appena andati.

Scarafaggi, come producono il latte

Gli scarafaggi sono già monitorati, ma le analisi dei cristalli di proteine contenuti nel liquido embrionale, hanno dimostrato che questa sorta di latte sia una delle sostanze più nutrienti e con un numero altissimo di calorie che esiste al mondo. Pare che i cristalli del latte di scarafaggio contengano riserve energetiche tre volte superiori al latte di mucca.

Cosa contiene il latte di blatta

Sicuramente, non vedremo blatte al pascolo o scarafaggi pronti da mungere, visto che non hanno i capezzoli. I ricercatori contano di isolare il gene della proteina e produrla in grandi vasche microbiologiche. In sostanza, si otterrebbe un latte prodotto in laboratorio.

Sicuramente, bisognerà che i migliori esperti di marketing si uniscano allo scopo di vendere il prodotto, perché se le mucche sono carine, le blatte non vengono certo associate al cibo, se non a quello avariato. Questa scoperta potrebbe essere la svolta per far scomparire la fame nel mondo e la malnutrizione infantile, visto che contiene proteine, ferro, zinco e calcio.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.