Terra troppo popolata: entro 2050 popolazione aumenterà spaventosamente

By | 16 dicembre 2014

Il nostro pianeta è pieno di persone e, entro il 2050, la popolazione mondiale aumenterà spaventosamente. Tutto ciò non farà altro che creare tanti problemi di ordine sociale ed economico.

loading...

Il demografo Massimo Livi Bacci, in occasione di una lezione all’Accademia dei Lincei, ha ricordato che il boom demografico non sarà omogeneo: “Ci sarà stazionarietà nei paesi ricchi, un incremento del 30% nei paesi ‘meno poveri’ nelle aree in via di sviluppo e addirittura un raddoppio nei paesi poverissimi, in gran parte nell’Africa sub-sahariana”.

“La questione demografica è stata al centro del dibattito internazionale nel secondo dopoguerra. Nei paesi poveri il tasso di crescita annuo ha superato il 2% nella seconda parte del secolo scorso ponendo a rischio la scolarizzazione dei bambini, il lavoro dei giovani, i livelli di alimentazione e la produzione di cibo, gli equilibri ambientali. Di fronte a questa situazione la comunità internazionale e il sistema delle Nazioni Unite, si è impegnata nel sostegno di politiche tendenti a moderare la crescita, ritenuta un ostacolo ad un equilibrato sviluppo”, ha affermato Bacci, secondo cui la problematica della crescita della popolazione non è più compresa tra le minacce alla sostenibilità della crescita.

One thought on “Terra troppo popolata: entro 2050 popolazione aumenterà spaventosamente

  1. luigi43

    Questo era uno dei temi preferiti negli anni 70. In India, e Cina si ricorsero a misure drastiche per contrastare l’aumento della popolazione che resta , a mio avviso, l’inquinante principale.
    Le Chiese, cristiane, ebraiche , mussulmane ed hindi,si stracciarono le vesti. Non la religione/filosofia buddista.
    Adesso assistiamo ad esodi di massa, impoverimento delle terre iper sfruttate,ed altri danni irreparabili. Ed ora, pover’ uomo !?

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *