Per trovare un medico si dovrà tribolare: ecco perché

By | 10 febbraio 2018

medici-carenti-in-ItaliaNei prossimi 5 anni gli italiani si troveranno a fronteggiare una carenza eccezionale di medici. Prossimamente andranno in pensione 45mila medici e i giovani professionisti non riusciranno a compensare le uscite dal mondo del lavoro. L’emorragia riguarderà sia i medici del SSN che quelli di famiglia. Sarà un mondo più difficile perché ricevere le cure dei medici non sarà semplice. A dirlo, di recente, sono stati il sindacato dei medici dirigenti e la Federazione medici di medicina generale. Secondo i sindacati il vero problema è che le assunzioni non riusciranno a compensare le uscite dovute ai pensionamenti. La conseguenza di ciò è facilmente desumibile.

Blocco del turnover ancora in atto in molte regioni

La Fimmg dice che le borse per il corso di formazione in medicina generale, a oggi, sono 1.100 l’anno. Se tale numero resterà invariato, nel 2028 potranno essere sostituiti al massimo 11mila medici. E gli altri? Resteranno ‘scoperti’ infatti oltre 22mila posti. Carlo Palermo, vicesegretario nazionale dell’Anaao ha detto riguardo alle future assunzioni di dottori del Servizio Sanitario Nazionale: ‘Non sappiamo quando saranno banditi i concorsi da parte delle regioni e per quali numeri, e dall’altro va ricordato che in varie regioni è ancora in atto il blocco del turnover parziale o totale’.

Lazio e Campania tra le regioni che peneranno di più

Fimmg e Anaao temono che nei prossimi anni sarà difficile occupare tutti i posti vacanti per effetto dei pensionamenti. A soffrire di più, in futuro, saranno Lazio, Campania, Sicilia e Lombardia. La situazione è indubbiamente preoccupante. Recenti studi demografici rilevano che tanti italiani resteranno privi del medico di famiglia, in futuro. Secondo dati diffusi dal Ministero della Salute (riferiti al 2013) il 65% dei medici in convenzione contava già 27 anni di anzianità di laurea.

loading...

A sottolineare il rischio di ritrovarsi senza medico di famiglia è stato anche il tabloid Repubblica in un articolo in tema. Il noto giornale ha spiegato che il numero dei pensionamenti eccede quello dei ragazzi che terminano il tirocinio per diventare medico del territorio. Forse i politici dovrebbero riflettere di più su questa grossa spinosità, non credete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *