News

Venezia, associazioni LGBT non temono Brugnaro: “Vandalo della democrazia”

BrugnaroIl sindaco di Venezia Brugnaro è contrario a qualsiasi manifestazione gay nella città che amministra. Il suo atteggiamento, però, fa irritare gli omosessuali della città lagunare, e non solo, che lo definiscono, senza giri di parole, omofobo

 

Riportiamo lo stralcio di un comunicato diffuso dalle associazioni Arcigay Tralatro, Arcigay Vicenza, Arcigay Pianeta Urano e Arcigay Politropia Rovigo: “Dopo gli insulti a Elton John, Brugnaro adesso minaccia le associazioni LGBT di un bando alle manifestazioni LGBT. Non è certo il Pride dello scorso anno ad aver messo in imbarazzo Venezia, ma semmai è la volgarità del sindaco Brugnaro a far vergognare la città di fronte a tutto il mondo”.

 

Le associazioni LGBT e l’Arcigay hanno precisato che non hanno paura di Brugnaro, che definiscono un vero “vandalo della democrazia“. L’atteggiamento retrivo di Brugnaro è contestato anche dal presidente nazionale di Arcigay, Flavio Romani, che parla di un sindaco che sta recando tanti danni a Venezia.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.