Yoko Ono coautrice di ‘Imagine’, mitico brano di John Lennon

By | 16 giugno 2017

Yoko Ono riconosciuta coautrice 'Imagine'Sono passati 46 anni dall’uscita di ‘Imagine’, mitica ballata di John Lennon e inno alla pace, ed ora c’è stato un importante riconoscimento. Yoko Ono è coautrice dello splendido brano, definito ‘canzone del secolo’ dalla National Music Publishers Association. Yoko ha ricevuto l’importante riconoscimento durante un evento. A un certo punto è stato trasmesso un video in cui si sente John Lennon che loda la compagna e riconosce il suo contributo a ‘Imagine’.

Ono sulla sedia a rotelle

‘Imagine’ non necessita certo di spiegazioni. E’ più che una canzone, è un inno mondiale alla pace, un ‘pilastro’ della musica di ieri, oggi e domani. A scrivere il testo della ‘canzone del secolo’ è stata anche Yoko Ono, premiata durante una serata di gala. La compagna del compianto John Lennon si è presentata all’evento su una sedia a rotelle. Con lei il figlio Sean. Yoko è salita sul palco ed ha ricevuto molti applausi. In quel momento, il CEO della National Music Publishers Association, David Israelite, ha dato l’ok alla trasmissione di un video relativo a un’intervista a John Lennon. Si sente bene l’artista affermare che ‘molto del testo e del concept veniva da Yoko’. Perché, allora, il nome della donna non era stato menzionato? Lo stesso Lennon, durante l’intervista, parlò di un suo ‘atto di egoismo’, sebbene il nome di Yoko Ono figurasse tra i produttori di ‘Imagine’.

Yoko Ono e Sean Lennon si sono emozionati moltissimo durante la serata di gala. Il figlio di John Lennon ha rivelato a Billboard: ‘Quando hanno ufficialmente riconosciuto, attraverso la dichiarazione di mio padre, che mia madre ha collaborato al testo di Imagine, posso dire di aver vissuto il momento più felice della mia vita’. La stessa Yoko avrebbe confessato di essere rimasta molto contenta per l’importante riconoscimento, dopo 46 anni dall’uscita di ‘Imagine’. Durante la serata di gala il mitico brano è stato intonato da Patti Smith, supportata dalla figlia Jessie.

La difficile vita di Sean Lennon, all’ombra del padre

Sean Lennon, figlio di John Lennon e Yoko Ono, ha dunque ammesso di essersi sentito molto felice quando la celebre madre è stata riconosciuta coautrice di ‘Imagine’. Sean ha più volte sottolineato che non è semplice vivere all’ombra di due personaggi famosi come John Lennon e Yoko Ono. Nel corso di un’intervista al Guardian, ad esempio, il 41enne aveva detto: ‘Qualsiasi cosa faccia, per la gente sarà sempre il figlio viziato e fannullone di John Lennon e Yoko Ono. Avverto sempre delle aspettative verso di me, sia positive che negative, e questo è dovuto al fatto che mio padre era uno dei Beatles.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.